privacy

sito

net parade

siti web

lunedì 29 agosto 2016

Altre grande investigazioni

Influenti lettori, nemmeno oggi vi lasciamo tranquilli, il fatto è che ci sono alcune cosette succose che vanno consumate il più presto possibile, quindi ci diamo da fare per fornirvi materiale sempre fresco per il vostro piacere (speriamo sia un piacere).
Per la serie "le grandi investigazioni" oggi tiriamo in ballo nientemeno che Romeo Brown? Mai sentito nominare? Si tratta del protagonista di un fumetto giallo comico inglese, comico si adatta bene al komandante sanremese (di adozione) anche se a Romeo le ragazze piacevano parecchio...
Veniamo alla prima "indagine", ieri abbiamo parlato di un post apparso su uno dei fogna blog, il nostro detective da terrazzino ha provveduto a modificarlo, ecco la nuova versione:
Il nostro komandante ha fatto un'aggiunta al testo originale
AGGIORNAMENTO:
Le foto in questione sono state successivamente attribuite ad un altro fotografo, tale Thibault Camus che, solitamente, si occupa di moda... il che è strano. Ma è ancora più strano il fatto che uno dei due scatti risulta eseguito alle 20:48 del 13 novembre 2015, quando sappiamo che il supposto attacco terroristico nel teatro Bataclan si sarebbe verificato tra le 21:40 e le 21:48, mentre i primi soccorsi giungono verso le 23:00. Quindi abbiamo la conferma che le istantanee si riferiscono ad un'esercitazione, sebbene sul sito della AP Images l'immagne (in vendita) sia descritta nel seguente modo: "A woman is being evacuated from the Bataclan theater after a shooting in Paris, Friday Nov. 13, 2015". Non servono altri commenti.
Non servirebbero commenti, basta leggere cosa risulta dalle indagini di quel "crapulone del male" di Task Force Butler:
Un altro sputtanamento per il cazzaro impenitente.
Nel post si analizza la questione della foto e si scopre una cosetta di cui il komandante sembra essere all'oscuro: l'esistenza dei fusi orari. La foto proviene dall'Associated Press, questa è un'agenzia di stampa americana, con sede a New York,  il sito dell'Associated Press utilizza il fuso orario di New York per il proprio archivio immagini. Tutto il discorso sulla discrepanza degli orari viene a cadere.
Ma il nostro romeo komandante non si cura di queste piccolezze ed eccolo con un nuovo post sulle sue indagini:
Assalto al Bataclan: una simulazione e Valeria Solesin è viva 
In apertura quella che dovrebbe essere una prova: una foto di Valeria Solesin confrontata con una foto poco nitida che, secondo il komandante, dovrebbe essere sempre una foto di Valeria, ad un'osservazione un po' attenta si nota qualche somiglianza, ma non particolarmente probante, in realtà potrebbe essere la foto di centinaia di donne.
Vediamo il testo
Il servizio fotografico del Bataclan si riferisce ad un'esercitazione antecedente il presunto attacco: dunque è stato veramente perpetrato un attentato? Circa gli eventi del Bataclan (13 novembre 2015) in che direzione dovrebbero indagare gli inquirenti?
Assodato il fatto incontrovertibile che uno scatto, in cui è ritratta una giovane soccorsa dai paramedici, risulta eseguito alle 20:48 del 13 novembre 2015, quando sappiamo che il supposto attacco nel teatro Bataclan si sarebbe verificato tra le 21:40 e le 21:48, mentre i primi soccorsi giungono verso le 23:00, è altresì dimostrato che nessun vero attentato è stato perpetrato in quel di Parigi il 13 novembre dello scorso anno
Atteso che le istantanee si riferiscono ad un'esercitazione, sebbene sul sito della AP Images l'immagine sia descritta nel seguente modo: "A woman is being evacuated from the Bataclan theater after a shooting in Paris, Friday Nov. 13, 2015"; ricordato che anche alcune testate mainstream si riferiscono ad un addestramento svolto il 13 novembre, sarebbe necessario indagare seguendo precise piste e ponendosi precise domande.
1) Perché le dichiarazioni del fidanzato della Dottoressa Valeria Solesin, il Signor Andrea Ravagnani, si contraddicono palesemente? In altri casi, si sarebbe indagati per false dichiarazioni al Pubblico ministero.
2) Perché, se esiste una pur remota possibilità (usiamo un eufemismo) che Valeria Solesin è viva, sia i parenti sia la Magistratura non considerano tutti gli indizi e le segnalazioni possibili per accertare la verità?
3) Perché il sedicente zio della Dottoressa Valeria Solesin, tale Piersante Paneghel alias "Troll incatenato", reagisce in modo inconsulto ed aggressivo nei confronti di Rosario Marcianò e nei rispetti di Maurizio Costanzo che ha pubblicato una lettera a firma del Signor Dario Solesin, fratello di Valeria? La bella missiva ha forse il limite di un anomalo e ripetuto uso del presente? Per questo motivo lo zio si è scagliato contro il noto giornalista romano?
4) Perché è indagato chi non ha MAI espresso alcuna opinione (anche se l'articolo 21 della Costituzione garantirebbe la libertà d'espressione) su Valeria Solesin, ma si è limitato a fornire una ricostruzione degli eventi del Bataclan in contrasto con le versioni ufficiali, versioni che, alla luce di quanto acquisito ed acclarato, non corrispondono al vero?
5) Perché non sono compiute indagini accurate per individuare i responsabili di azioni riconducibili a simulazione di reato, depistaggio, favoreggiamento etc.?
Non c'è niente da fare, non ci arriva.
 Aspettiamo il prossimo delirio.
Il appoggio al komandante ecco arriva albino che sul suo quotidiano d'informazione controcorrente pubblica una breve nota:
Assalto al Bataclan: un film e Valeria Solesin è viva
Forse Marcianò ha letto il mio ultimo post sul tema quando ho spiegato che nessun magistrato oserebbe occuparsi mai di questi attentati poichè sono inscenati dagli USA con la complicità della massoneria europea che controlla i servizi segreti degli stati. Lo scopo è di accelerare la crisi europea verso lo stato unico continentale di cui vi avrò spiegato mille volte.
Ma in tema di investigazioni anche il nostro galuppini non scherza
La sua specialità è trovare le somiglianze tra persone morte e persone vive e dedurne che i morti non sono morti, così possiamo leggere:
Curiosa somiglianza fra JonBenet Ramsey e Katy Perry
Se ben ricordiamo questa storia non è la prima volta che salta fuori
Scopriamo che la scomparsa della bimba, reginetta di bellezza, JonBenèt Ramsey fu una bufala che commosse il mondo. Nata nel ’90 e morta il 25-12-96, la vicenda costituì uno dei più eclatanti casi di scomparsa di minore dell’epoca. Probabilmente sottoposta a un lavaggio del cervello e una manipolazione inimmaginabile è divenuta l’attuale Katy
Perry, al secolo Katheryn Elizabeth Hudson nata nel ’84 ma che appare più giovane. La sua biografia sembra quella tipica di molte star: scarso successo finché non inglobata nel sistema di indottrinamento della gioventù che è lo star system. Il video si focalizza sulle somiglianze in viso, in particolare sui nei presenti sul collo.
"fu una bufala che commosse il mondo" Siamo sinceri, prima di trovare la pagina di galuppini non avevamo mai sentito parlare della faccenda, Diciamo che uno sei soliti deliri di galuppini? Kaiser è d'accordo.
Non dobbiamo trascurare il nostro giornalista di richiesta che sul suo giù la coda ci propone:
GRAN SASSO: UN LABORATORIO DI FISICA NUCLEARE CHE VIOLENTA L'ITALIA! 
Un lungo delirio in cui il nostro "giornalista" non perde occasione di mostrare tutte le sue doti (ricordate? IMPO) saltando da una bufala all'altra
Io so di non sapere, ma in ogni caso il dubbio ma non l’accettazione acritica di presunte verità ufficiali, è la base di ogni civiltà umana, nonché il fondamento della ricerca. Quando la scienza è un pretesto ammantato dal segreto di Stato, quando si nega e si tranquillizza fino all'imbonimento delle masse. Quanto è piccolo il mondo disumano, dove la fantascienza (DARPA) ha soverchiato la realtà. Basta scavare un po’ e tutto torna a rigor di logica, per ricostruire il bandolo della matassa sulla base di un’esperienza personale diretta, verificabile da chiunque.
, ma in ogni caso il dubbio ma non l’accettazione acritica di presunte verità ufficiali, è la base di ogni civiltà umana, nonché il fondamento della ricerca. Quando la scienza è un pretesto ammantato dal segreto di Stato, quando si nega e si tranquillizza fino all'imbonimento delle masse. Quanto è piccolo il mondo disumano, dove la fantascienza (DARPA) ha soverchiato la realtà. Basta scavare un po’ e tutto torna a rigor di logica, per ricostruire il bandolo della matassa sulla base di un’esperienza personale diretta, verificabile da chiunque.
"Io so di non sapere" però invece di informarmi sparo frottole a ritmo di MG 42 ben lubrificata.
Esiste il segreto di stato sulle attività del laboratorio del Gran Sasso? Ma manco per il cavolo, basta dare un'occhiata al sito dei  Laboratori Nazionali del Gran Sasso  per avere tutte le informazioni necessarie, anzi in alcuni giorni si può anche andare in visita...ma questa non è roba per giornalisti di richiesta.
Tanto per confermare la sua ignoranza leggiamo un altro pezzo
Ad un soffio da L’Aquila, ad un passo da Amatrice e da Rieti, nelle viscere dell’Appennino, esattamente dentro il sistema geologico più delicato in assoluto di tutta la dorsale italica, che disseta 1 milione di persone. In loco le zolle tettoniche sono instabili come in nessun altro luogo del belpaese. Lì, dove oscillano i neutrini, il regno della Fisica delle Particelle, dove stanno conducendo in questo momento esperimenti sulle esplosioni delle Supernovae, lì dove quantità abnormi di energia vengono convogliate in condotte progettate per studiare l’infinitamente piccolo della materia e ciò che si nasconde tra etere e le conosciute quattro dimensioni dello Spazio/Tempo. Lì dove torturano madre Terra, punzecchiandone il sistema nervoso. Lì dove la scienza crede di poter dominare la forza dell’universo. Proprio lì, in corrispondenza degli epicentri dei più disastrosi terremoti recenti italiani. Lì dove certi omuncoli in camice bianco e divisa d’ordinanza si credono “dei”. Quali sono realmente gli esperimenti in atto attualmente?
Il poveretto non ha la più pallida idea del significato di ciò di cui sta parlando, o meglio sta dicendo un po' di balle per catturare qualche gonzo. Non mancano poi le scie chimiche e le ELF
Dal rilascio di chemtrails che rendono l’aria maggiormente elettroconduttiva, in modo tale da consentire alle onde elf di penetrare nel sottosuolo al fine di provocare terremoti, previa sollecitazione delle faglie sismiche attive a livello superficiale. Ecco perché gli ipocentri sono così limitati (4-10 chilometri in media) e standardizzati dalle impostazioni dei riscaldatori ionosferici. Quindi si aziona il bombardamento con le onde elf quando i sismografi rilevano le prime scosse. L'effetto è devastante perché si compie un'amplificazione, a pochi chilometri sotto la crosta terrestre, di un fenomeno naturale già in atto che, di per sé, non cagionerebbe un gran danno perché i terremoti naturali avvengono in profondità. Potenziare un terremoto naturale non lascia prove della manipolazione, è il delitto perfetto. Cosa può provocare movimenti tellurici, in linea retta, come in uno schema matematico-geometrico? Solamente una macchina per i terremoti pilotata da un computer che calcola basandosi su un modello teorico, anche in tempo reale. I fatti dicono che il giorno prima del terremoto qualcuno ha notato nell’Italia centrale uno tsunami elettromagnetico. Se tu vedi delle nubi non conta. Conta che dopo questa segnalazione c'è stato un devastante terremoto proprio nelle zone dove veniva segnalato un bailamme di fulmini senza tuoni. Una coincidenza?  
Va bene, se avete voglia potete andare a leggere il resto, il nostre conclude
C'è almeno un giudice a Berlino, o comunque divino?
Come dici Piratina? C'è almeno uno psichiatra in Puglia?
A proposito di visite guidate: dopo due anni di inattività HAARP viene rimesso in funzione, stavolta sotto il controllo dell'Università dell'Alaska , dato che si tratta di un'organizzazione civile sono previsti anche degli open day, una splendida occasione per i complottari per vedere da vicino uno dei loro deliri (Kaiser dice che secondo lui nessun complottaro si farà vedere...)
Oggi abbiamo poca voglia di lavorare, quindi ci fermiamo qui, andiamo con la parata finale.
 Complimenti ad Enrico Mentana, il neologismo webete (ebete del web) ci sembra adattissimo per definire certi personaggi, lo adotteremo, fate altrettanto.
 L'assassinio di Kenendy e gli alieni....ma soprattutto i webeti.
Vignetta di commento a quel che precede.
"forse sarò stupida" ti togliamo ogni dubbio: sei proprio stupida (e non sai usare la punteggiatura)
Insegnamo ai bambini ad essere ignoranti come i loro genitori.
La "dottoressa" oltre alla medicina conosce anche l'ingegneria, o forse è l'architettura.
Il terremoto ha fatto saltar fuori un personaggio noto, questa donna nota come campione di onestà...

domenica 28 agosto 2016

Grandi investigazioni, sciacalli e altro

Incorruttibili lettori, anche oggi, benché sia domenica vi propiniamo una nuova dose di queste scombiccherate chiacchiere, domani chissà, potremmo anche lasciarvi tranquilli, per intanto leggete e soffrite, o magari ridete o arrabbiatevi, a seconda del caso.
Cominciamo con un'altra indagine del komandante sanremese (di adozione). Piratina e Kaiser dicono che abbiamo fatto male a tirar fuori Rip Kirby, è vero, oltre ad essere molto più intelligente del komandante Rip aveva anche successo con le donne, ma noi siamo buoni...
Vediamo cosa scrive strakki su uno dei suoi fogna blog:
Vediamo cosa si cela dietro questo titolo
UN ISRAELIANO A PARIGI...
Il "caso" vuole che proprio la mattina di venerdì 13 novembre 2016 si era svolta un'esercitazione "antiterrorismo" da parte del personale del SAMU, il servizio di emergenza ed urgenza medica della città metropolitana di Parigi. Tra le 21 e le 22:30 la simulazione si trasformò in... Bataclan.
Chi ha realizzato il servizio fotografico, poi spacciato per "I soccorsi alle vittime del Bataclan"? Di chi sono i due scatti alla giovane sulla carrozzina così sorprendentemente somigliante all'Italiana ufficialmente uccisa all'interno del locale Bataclan e cioè Valeria Solesin? Un tale Pierre Terdjman, fotoreporter e giornalista.
Una scoperta straordinaria (e sbagliata come vedremo poi)
Ma c'è di più, la prova che si tratta di un gombloddo!!!
Si tratta di un fotografo che ha lavorato per Haaretz... quotidiano israeliano e, da quanto si nota dalla sua fisionomia, è evidentemente medio-orientale. Quindi il reportage, non in modo fortuito è suo. Ancora più curioso, però, è il fatto che, scorrendo a ritroso i post sul suo profilo Twitter (ma anche nel suo sito personale), nei suoi servizi e resoconti ha letteralmente omesso la settimana del Bataclan. Perché? 
Pensa tu, un fotografo che ha lavorato per un quotidiano israeliano...quale altra prova si può chiedere?
Lo abbiamo detto molte volte: gratta la crosta di un complottista e salterà fuori un nazistello idiota.
Ma ecco arriva quel crapulone del male di Task Force Butler che si permette di non credere ai risultati dell'indagine strakkinesca e pubblica:
Sempre più a fondo, sempre più cazzaro.
Dopo la conferma che la famiglia della Solesin ha querelato lo Strakkino per le sue sciacallate sulla morte della giovane ricercatrice, diamo notizia di questo nuovo delirio strakkiniano sulla Solesin, condito con un pizzico di sano antisemitismo, e nuovo immediato sputtanamento.
Il nostro formaggino nazionale pubblica, su una delle sue discariche per allucinati, un nuovo delirio (archiviato qui: http://archive.is/Pk3n8) nel quale si vanta di aver "aidentificato" il fotografo della "Solesin", un certo Pierre Terdjman secondo lo Strakkino, guarda caso uno che ha lavorato per un giornale israeliano; chissà quali grandi misteri ci sono sotto.
Un po' di antisemitismo, come di prassi nella cameretta, non fa mai male.
Dopo aver riportato "l'indagine" del komandante Task si permette di riportare i risultati di una sua indagine
Peccato però che, come al solito, il nostro grande investigatore abbia toppato alla grande.
La foto originale della "Solesin" è infatti di proprietà della Associated Press, sul sito della quale è possibile rintracciarla con tanto di credenziali del vero fotografo: Thibault Camus
http://www.apimages.com/metadata/Index/France-Paris-Shooting/fbd253f4e7964a759c22c791ed3499d2/9/0
Strakkino, ogni giorno che passa dimostri sempre più di essere solo un immenso cazzaro.
In attesa di altre grandi indagini passiamo ad altro
 Sul blog di Wlady fa la sua ricomparsa una vecchia conoscenza, nientemeno che marvin herndon, il nostro "maverick geophysicist" torna alla carica contro quei cattivoni che non prendono nella giusta considerazione il suo articolo referato
Il team di disinformazione è ben addestrato 
Il nostro eroe spara a casaccio, vediamo qualche pezzetto
L’11 agosto 2016, Christine Shearer, Mick West, Ken Caldeira e Stephen J. Davis hanno pubblicato su Environmental Research Letters [da qui in avanti ERL] una lettera di nove pagine dal titolo “Quantificare il Consenso degli Esperti contro l’esistenza di un segreto, il programma su vasta scala di Irrorazione Atmosferica” [Allegato A]. Sì, è davvero una squallida scienza. La scienza è un processo logico, non è un processo democratico.
Nella scienza il consenso è una sciocchezza. La tabulazione delle opinioni non ha alcun valore scientifico, anche se può ingannare coloro che sono all’oscuro. Ma vi è un problema molto, molto più grave con la lettera a ERL. L’intento di tale lettera ERL, io affermo, è quello di ingannare la comunità scientifica e l’opinione pubblica circa l’esistenza di un segreto, un programma di irrorazione atmosferica su vasta scala che dura ormai da una quindicina di anni, con sempre maggiore durata e intensità e che ha, potenzialmente, conseguenze negative sulla salute di milioni di persone in America, Canada, Europa e altrove. Tale pubblicazione, che coinvolge individui associati con le istituzioni, io affermo, rende le istituzioni colpevoli e potenzialmente esposte al contenzioso in quello che molti considerano un crimine contro l’umanità.
Notevole "la scienza è un processo logico, non è un processo democratico" è quello che si cerca di far capire ai fuffari quando sostengono che l'omeopatia funziona perché ci sono tante persone che ci credono, solo per fare un esempio
Vi è un ente ben organizzato di disinformazione, impiegato per ingannare il pubblico circa l’esistenza di un grande programma segreto di irrorazione atmosferica, e per ingannare il pubblico riguardo ai concomitanti effetti negativi sulla salute. Mick West è l’amministratore di uno dei siti web di disinformazione, metabunk.org. Lì scredita ingiustificatamente osservazioni scientifiche ed evidenze scientifiche e sporca la reputazione degli individui, compresa la mia.
Anche altre persone sono coinvolte nell’intimidire gli editori delle riviste scientifiche con menzogne e disinformazione, e, almeno in un caso, avere un incontro faccia a faccia con un editore di una rivista per ‘incoraggiare’ il ritiro ingiustificato di articoli. In breve, dopo che il mio articolo su Current Science è stato pubblicato [Allegato B], un individuo, in contatto con l’editore, tramite una serie di menzogne e travisamenti, ne ha richiesto il ritiro. L’editore, un uomo integro, mi ha inviato le osservazioni letterali e mi ha chiesto di rispondere per iscritto, cosa che ho fatto [Allegato E]. L’editore avrebbe pubblicato la denuncia e la mia risposta, ma il portatore dell’istanza di reclamo non avrebbe dato il permesso di pubblicare.
Il team di disinformazione è ben addestrato; sono riusciti a provocare due peer-reviewed successive
e il ritiro di due articoli scientifici pubblicati su riviste di sanità pubblica, senza che all’autore venisse permesso di vedere i reclami e rispondere ad essi. L’Allegato F è una copia del più recente ed ingiustificato ritiro, un articolo pubblicato su Frontiers in Public Health dal titolo “Pericoli umani e ambientali prodotti dalla continua irrorazione globale troposferica di particolato per la modificazione climatica”. Tale articolo prevede tre linee indipendenti di prove a sostegno del fatto che la sostanza principale che viene spruzzata nella bassa atmosfera (troposfera) consiste, probabilmente, in ceneri tossiche volatili di carbone, e descrive alcuni dei gravi rischi per la salute pubblica. L’Allegato G, un post di comunicazioni relative alla debacle del ritiro, dà un quadro chiaro delle azioni ingiustificate che derivano dall’attacco di disinformazione agli editori e funzionari di Frontiers.
Morale: il povero marvin non ha ancora capito che è stato fregato da due "riviste scientifiche" che si sono fatte pagare per pubblicare il suo "articolo" senza occuparsi minimamente di una vera revisione. Sembra che marvin abbia presentato una querela...
Passiamo al terremoto, abbiamo visto sciacallate di ogni tipo, Bufale un tanto al chilo, offre una panoramica:
Fare sciacallaggio non significa solo rubare nelle case danneggiate, ma anche sfruttare le sciagure altrui per lucrare con preorganizzata disinformazione.
L’infamia non ha limiti!
Non mi riferisco solo al pregiudicato napoletano partito appositamente per andare a rubare tra le case amatriciane lesionate e beccato dalle Forze dell’Ordine, al quale auguro parecchi anni di gattabuia con tutte le aggravanti possibili immaginabili.
Mi riferisco piuttosto a tutti coloro che abusano di questa catastrofe per amplificare la propria già criticabile attività di pubblicare menzogne, bugie, bufale e disinformazione. In una volgare parola: pubblicare cazzate!
Se ciò non fosse volutamente premeditato, si potrebbe anche chiudere un occhio: l’ignoranza può essere capita. Ma esiste la prova conclamata, palese e inequivocabile di una precisa volontà di scrivere idiozie consci del proprio operato, perché tanto… chissenefrega della moralità. L’importante è ottenere afflusso al mio sito e fare quindi lauti guadagni con gli sponsor. Non importa se sulla pelle dei terremotati.
Eh già, perché qua non si sta parlando di scie chimiche, per le quali si accuserebbe non-si-sa-bene-ancora-chi di complottare per manipolare il clima e gli uragani o magari pure (già che ci siamo) i terremoti. Qua si tratta di prendere per il culo gli italiani e credo che di questo, proprio in questi momenti, detti italiani ne abbiano già le palle piene.
Auspico quindi una maggior pubblica e generale presa di coscienza nei confronti di questi avvoltoi e delle loro attività, invitando chiunque a prenderne le opportune distanze in attesa che una legge nazionale metta fine a queste vomitevoli speculazioni.
La lista di chi in questi pochissimi giorni ha approfittato del disastro è lunghissima, a dimostrazione di quanto si possa sfruttare l’emotività collettiva sull’onda della sciagura in atto.
Talmente indignante e riprovevole che pure alcune testate che dovrebbero essere ben al di sopra dell’attività di debunking, quali La Stampa, Repubblica.it e Qelsi.it, hanno denunciato detti episodi. Poi c’è anche ovviamente l’amico Puente che in questa pagina ha puntualmente fatto il suo lavoro.
Andate a leggere, se ancora non l'avete fatto, tutto l'articolo, ne vale la pena, ci troverete diverse cose di cui ci siamo già occupati in questo blog e altro.
 Abbiamo già avuto occasione di incontrare daniela martani, personaggio il cui massimo trionfo nella vita è stato la partecipazione alla nona edizione del grande fratello.
La nostra eroina avrebbe pubblicato un post su facebook in cui tirava in ballo il karma per la distruzione di Amatrice, la logica era: ad amatrice hanno inventato l'amatriciana, l'amatriciana si fa con la pancetta, la pancetta si fa uccidendo il maiale, quindi la distruzione della città è una vendetta divina per l'uccisione dei maiali.
Naturalmente è scoppiato il pandemonio, la nostra eroina vegana ha cercato di tirarsi fuori dicendo che le avevano rubato l'account facebbok.
Vediamo che ci dice Antonio Moliterni in proposito (ma parla anche di altri):
PERCHÉ NON CREDO A DANIELA MARTANI (Il Karma Non Perdona – cit.)
Tra gli altri viene citato anche il komandante.
Ma veniamo alla martani, lei è vittima della lobby dei macellai...come potevano i macellai trascurare un personaggio di cotale importanza ed ascendente sul pubblico (come sarebbe a dire chi cavolo è? Kaiser ti sembrano domande da fare?)
La potentissima Lobby dei Macellai! Questa enorme lobby diretta da prestigiosi macellai italo-americani, roba che manco ne Il Padrino, ha violato l’account della Daniela e le hanno hackerato il profilo, lasciandole un prosciutto intero nel letto!
È tutto un complotto della lobby in combutta con gli illuminati, i quali vogliono incrementare il consumo di carne nel mondo, e Daniela Martani è l’unica che può impedirglielo!
Sapevatelo!
No, dai, seriamente: ci stavate cascando, eh?
Scherzi a parte, speriamo solo che i macellai non si risentano troppo di questa accusa del tutto infondata (e anche piuttosto stupida) e che non decidano di sporgere querela.
Cioè, me lo auguro, eh!
Ma torniamo a noi.
Io, nel frattempo, piuttosto incuriosito da queste dichiarazioni chiamioamole singolari, sono andato su Twitter per cercare di capire che cosa cappero stesse accadendo e, l’unica cosa che ho trovato, è stato un tweet della nostra mitica Martani che spiegava il tentativo di hackeraggio del suo profilo Facebook.
Ci sono, però, alcune cose che in questa vicenda proprio non mi spiego. Cose che vi elencherò una per volta.
Prima di cominciare, credo sia doveroso dire che ho preso questi screen da alcune pagine Facebook (tra le quali, Il Muro del Disagio), anche perché i tweet di Daniela Martani erano talmente tanti che era molto difficile seguirla volta per volta (in realtà, io non la seguo proprio ed è stato ancor più difficile per il sottoscritto fare screenshot dei suoi cinguettii).
Ma andiamo per ordine e vediamo di elencare questi buchi logici in questa intricata trama degna del miglior film thriller che si rispetti.
 Va bene, l'articolo continua ancora a lungo, vale la pena di leggerlo quindi andate al link e buon divertimento.
In tema di terremoto poteva mancare lui? Naturalmente no:
I terremoti si possono provocare, Nikola Tesla ci spiega come
Ce lo spiega daniele reale nel suo nuovo mondo
"L'uomo può riuscire a dividere in due i continenti,
senza esplosioni o guerre".
Nikola Tesla

È quello che disse Nikola Tesla, elaborando la teoria dellla "telegeodinamica" dopo aver scoperto le onde terrestri stazionarie.
Nel 1896, infatti, Tesla accidentalmente provocò un terremoto nella Città di New York usando un piccolo oscillatore meccanico, dal suo laboratorio di Houston Street.
Quando l'oscillatore ricevette il segnale di ritorno di un sisma longitudinale o un'onda di energia sonora, aggiunse nuova forza al ritorno, e dopo alcuni minuti questa onda era cresciuta ad livello tale che le forze oscillatorie crearono dei piccoli terremoti locali.
In quell'occasione il più grande scienziato al mondo dichiarò:
"Stavo sperimentando con le vibrazioni.
Avevo con me una delle mie macchine e volevo vedere
se riuscivo a farla sintonizzare con le vibrazioni della materia
del palazzo in cui mi trovavo.
Ho aumentato la potenza dell'oscillatore tacca per tacca.
Ci fu un suono peculiare ad un certo punto, così chiesi ai miei collaboratori la provenienza di quel suono, ma non sapevano.
Ho aumentato di un paio di tacche ancora la potenza della mia macchina. Ci fu uno scricchiolio più forte, a quel punto sapevo che mi stavo avvicinando alla vibrazione dell'acciaio
utilizzato per la costruzione del palazzo.
Spinsi la macchina ancora un pò' più in alto.
Improvvisamente tutti i macchinari pesanti che si trovavano
nelle vicinanze hanno iniziato a muoversi pericolosamente.
Ho afferrato un martello e ho rotto la macchina.
L'edificio sarebbe crollato sulle nostre teste in un paio di minuti.
Fuori, in strada c'era un pandemonio.
La polizia e le ambulanze sono arrivate.arrivarono di tutta corsa. Abbiamo detto alla polizia che dev'essere stato un terremoto... "
La Terra poteva essere dunque usata come un conduttore che risponde a vibrazioni elettriche, e questa scoperta può essere applicata nello studio della prevenzione dei terremoti e maremoti, o per provocarli e dunque come un'arma catastrofica.
Possiamo dire, con tutto il rispetto per "il più grande scienziato del mondo" che ci sembra una raccolta di frasi senza senso? Tra l'altro alla fine del XIX secolo la conoscenza della geologia e della geofisica era ancora rudimentale, non si conosceva il meccanismo della tettonica a zolle e non si conosceva il meccanismo che provoca i terremoti.
Non manca nemmeno la famigerata foto dell'attacco elettromagnetico, quella apparsa su decine di pagine fuffare. La conclusione
Lo scivolamento delle placche
può allora propagarsi su grandi distanze,
con un'onda di taglio, e scatenare un sisma.
Lo stesso sistema viene utilizzato per smuovere il fondale marino, considerando che i razzi utilizzati a propellente solido funzionano molto bene nell'acqua e sotto pressione. Viene portata ad ebollizione l'acqua di un bacino acquifero, situato o sotto la superficie terrestre, o sotto il fondale oceanico, azionando un effetto "cric" , per poi far detonare al di sotto della faglia un ordigno nucleare.
Tali interventi sono molti ricorrenti nei pressi delle piattaforme petrolifere off shore o delel zone costiere, e vanno a creare una nuova forma di guerra in cui per indebolire un avversario vengono ricreati dei "fenomeni naturali" .
Infine, bersaglio di queste operazioni sono anche i vulcani attivi, che hanno un meccanismo interno analogo a quello di una geiser: raggiunta una temperatura soglia tale da innalzare la pressione, avviene l'esplosione e la colata di magma. Le microonde inviate su basse frequenze, capaci di portare dell'energia termica a grande profondità, scaldare il magma e di rendere il sistema instabile, se è vicino al suo punto critico.
Gravi tragedie hanno colpito l'umanità, eventi naturali che si traducono in catastrofe soprattutto perchè spesso i più colpiti sono i paesi in via di sviluppo, o i poveri della Terra: tsumani, terremoto in Iran, eruzioni inquietanto, potremmo nascondare qualcosa, ben più terribile del cambiamento climatico e dell'influsso della luna.
Possiamo dire una raccolta di cazzate? Piratina e Kaiser dicono che è la definizione appropriata.
Per concludere col discorso terremoti andiamo su perché il cielo non ci manda qualche segno? Dove troviamo:
L’aumento dell’attività sismica causata dall’accelerazione del nucleo della Terra
La fonte è questo sito russo, essendo in russo non sappiamo cosa dice veramente
Non si è ancora concluso il 2016 ma una serie di terremoti in diversi angoli della Terra, parliamo di eventi che variano di intensità, ovvero dal molto mite al catastrofico, hanno causato un sacco di distruzione e morte.
Contemporaneamente con l’aumento dell’attività sismica, scienziati australiani hanno cominciato a registrare numerosi campi elettromagnetici sul nostro pianeta. La stranezza è che questi disturbi non possono essere spiegati con l’attività solare. Dopo una raccolta di dati completa e di ricerca, gli scienziati hanno concluso che la causa di variazioni nei campi elettromagnetici, potrebbe essere associata con una variazione di velocità del nucleo del pianeta, che inizia a ruotare più velocemente rispetto a prima.
Gli stessi ricercatori hanno trovato una correlazione tra lo “shift” del cambio di velocità di rotazione del nucleo, con una sorta di “eventi”misteriosi che sono stati registrati in diverse parti della Terra. Rammentiamo che un aumento della rotazione del nucleo terrestre, potrebbe ridurre la durata del giorno.
D’altra parte, vi è una stretta connessione tra le fluttuazioni decennali della rotazione terrestre e le variazioni delle caratteristiche climatiche e glaciologiche. Si credeva fino a poco tempo fa, che i processi di rotazione nel nucleo della Terra non potevano influenzare il cambiamento della circolazione atmosferica, variazioni di temperatura, precipitazioni, ghiacciai e di altri processi climatici e le caratteristiche. Ora gli scienziati notano grossi cambiamenti a livello meteorologico e climatico, oltre alla variazione dei campi elettromagnetici.
Gli scienziati riconoscono che in questa fase di sviluppo della ricerca, non si può controllare la velocità di rotazione del nucleo del pianeta, quindi se continua ad accelerare, si dovrebbero prevedere un aumento del numero delle calamità naturali, eventi climatici estremi, nonché fenomeni poco noti, molti dei quali le persone li associano ad eventi mistici.
 Chi saranno questi "scienziati australiani" non è dato sapere...come dici Piratina? Il Dr. Kan Guro e la Dot.ssa K.Oala? Possibile....
 Passiamo alla sovranità individuale, vediamo cosa ci propone alessandro di gaia: 
Vediamo quali perle di saggezza distilla  (va bene Kaiser, le perle non si distillano. Felino pignolo!)
Come abbiamo visto, dopo aver subito, il furto del nome datoci dai genitori, gli uomini di stato, creano l'entità giuridica, dalla quale, derivano TUTTE LE PERSONE GIURIDICHE.
Per riprenderci il dono fatto dai genitori, dobbiamo farne pubblicità alle "istituzioni", e per farlo e' bene notificare la cosa nel giusto modo. Quando lo si notifica, e' sempre bene farlo alla persona giuridica, più che al NOME LEGALE.
Invece di scrivere: "all'attenzione del prefetto/direttore/ etc/ Pinco Pallino", noi metteremo: "all'attenzione del prefetto/direttore/etc...".
Cosa significa? Scrivendo nel primo modo, rimosso Pinco Pallino, potremmo esser costretti a rinotificare la cosa. Con il secondo metodo, chiunque veste la carica, si becca tutto
Dopo questa lezione di sovranismo, una cosa importantissima....veniamo ad un classico del complottismo.
Ce lo presenta il battagliero ghigo:
Frittura d'Uomo 
Trattasi di un articolo di rob watson (chi mai sarà? l'unico che abbiamo trovato è un atleta, marciatore) presentato nientemeno che da henry makow makakow (Henry Makow, PhD (b. 1949) is what you get when you cross a men's rights activist with a paranoid conspiracy theorist. Makow believes the world is controlled by nefarious Judeo-Masonic/Satanic/Commie forces, spearheaded by the Rockefeller Foundation. He also believes that the aforementioned concocted feminism, so that women wouldn't have children, as part of depopulation efforts. His writings can be found on notorious websites Whale.to, Jesus-is-savior.com, and Alex Jones' PrisonPlanet.)
Vediamo un po
Esiste un Piano degli illuminati per 'Friggere' l’umanità?
Io non credo in chi diffonde panico per il gusto di farlo ma questo vivido resoconto di Rob Watson sul piano degli Illuminati che seminano il nostro cibo e l’aria con nanoparticelle elettrosensibili in grado di controllarci o ucciderci è credibile e vale almeno la pena di prenderlo in considerazione.
Gli illuminati sono un chiodo fisso di makakow...proviamo a leggere il "vivido resoconto"
Quando H.G. Wells scrisse ‘La guerra dei Mondi’, ha immaginato creature provenienti dallo spazio che attaccano l'umanità utilizzando una tecnologia avanzata. L'umanità si è finalmente salvata dalla nostra minaccia più elementare tra le forme di vita, i batteri, che co-abitano questo pianeta.
Ma cosa succede se, invece dell’umanità, sono le più piccole forme di vita con DNA (i mitocondri e tutte le numerose cellule che abitano questo pianeta) ad essere sotto attacco?
Questo scenario allarmante in realtà è già esattamente ciò che sta accadendo con la diffusione esponenziale della nanotecnologia. C'è una profonda perdita di biodiversità sul pianeta e la maggior parte di noi era troppo indaffarata per notare che questo è stata un’azione assolutamente intenzionale.
Questo assalto al pianeta ed ai suoi abitanti viene a voi grazie alle aziende ed ai vostri governi.
Questi sono gli strumenti degli Illuminati, i pochi illusi, che credono di possedere questo pianeta e gestire l'umanità come semplici schiavi.
Ci considerano come beni accessori con cui giocare.
Ma in fondo hanno solo paura di perdere il loro potere e di condividere le risorse di questo pianeta su una base più equa.
Questo Circo Massimo è stato già giocato nel corso della storia. Essi hanno creato degli schiavi dopo altri schiavi, esercito su esercito, per mantenere il loro controllo.
Oggi si nascondono dietro le loro iniziative sui cambiamenti climatici, mentre seminano aerosol tossici nell'atmosfera.
ZOMBIE VIRUS e gli Smart-Phone Ingannatori
Quando il segnale verrà trasmesso sul tuo cellulare, si attiverà ciò che verrà descritto in futuro, come un virus zombie. Lontano dall'essere un virus, è infatti un segnale che attiva le particelle metalliche inglobate negli alimenti che restano in attesa del segnale per attivarsi. Queste particelle sono così piccole che non si possono vedere. Sono state aggiunte al nostro cibo ed alle bevande per anni in attesa del completo sviluppo di questa terribile tecnologia. Dietro un comando oscuro, attivato tramite il vostro telefono cellulare o dispositivo simile, queste particelle si comporteranno come Nano-Miscelatori, omogeneizzando gli organi vicini alla sorgente di radiazione.
Quando hai il tuo cellulare nel taschino ci si può aspettare un attacco di cuore. Quando lo si porta in una tasca anteriore dei jeans, verranno fritti tuoi organi interni. Vicino al tuo cervello avrai un ictus o qualche altro male.
Noi potremmo sanguinare dagli occhi, dal naso, dalle orecchie e dalla bocca.
Noi potremmo gridare per il dolore lancinante per come si diventa uno zombie.
Tecnologie simili sono state già introdotte nei veicoli che guidiamo.
Tecnologie remote di rottura, freni Boston, tecnologie di accelerazione incontrollata, tecnologie allo sterzo remote. Sono simili infatti al QRS-11, il chip da giroscopio che può essere utilizzato per usurpare il controllo di aeromobili dalle mani dei piloti. Il sistema ci controllerà e si impossesserà di noi.
Quando queste cose iniziano ad accadere, sarà facile convincere le forze dell'ordine e le forze armate che devono proteggere il resto della società da questo virus infettivo, dai gruppi di cittadini che mostrano questi sintomi. Poi l'abbattimento dell’umanità avrà inizio.
Noi schiavi sono già stati contrassegnati come rifiuti dalla stessa tecnologia che ci portiamo addosso e dentro. Sarà come dire ai nostri gestori dove ci si trova e che siamo noi gli aeromobili.
Così quelli considerati una minaccia al sistema potranno essere smaltiti silenziosamente ed in modo efficiente, lasciando solo un rapporto di qualche evento avverso. Tanto la storia è sempre stata scritta da chi detiene il potere.
I giovani di oggi sono incoraggiati a farsi fare un Tatuaggio (con un costo 'animico' ingentissimo -ndr). Sai cosa c'è nell’inchiostro del tatuaggio?
Francamente non è bello, ci sono particelle di metallo ed altre cancerogene. Ma noi veniamo addestrati ad accettare questi nano-bot quantici con RFID e solo un pò di polverina magica in buona misura.
La tua vita e quella della tua famiglia è in pericolo imminente, dalla mancanza di conoscenza
Opinione felina: gran raccolta di str...ate!
Concludiamo con una pagina ad alto contenuto mistico-religioso...beh, non troppo
DNA, prime prove scientifiche dell'esistenza di Dio 
La cosa sembra interessante, tale da cambiare il mondo
Gli scienziati del WIT scoprono un equivalenza linguistica tra le sequenze del DNA "spazzatura" e l'aramaico antico
Gli scienziati del WIT, in collaborazione con il Progetto Genoma Umano e la Bob Jones University, hanno fatto quella che potrebbe essere la scoperta più sorprendente di questa, o di qualsiasi altra generazione. Mentre lavoravano per capire e mappare la funzione di sequenza del DNA nel genoma umano conosciuta come "DNA spazzatura" (per la loro mancanza di funzione conosciuta), gli scienziati del WIT hanno notato che, mentre le sequenze del DNA che stavano vedendo assomigliavano poco a delle codifiche di funzione biologica, portavano invece ad una sorprendente somiglianza a modelli di linguaggio umano.
I ricercatori del WIT, lavorando a stretto contatto con i linguisti e i filologi della Bob Jones University, hanno deciso di analizzare e decodificare le aree dei trasposoni e dei retrotrasposoni che sembrano indicativi del linguaggio umano.
I professori di linguistica presso la Bob Jones University, noti da tempo per il loro rigore intellettuale, hanno cominciato a tentare di tradurre i segmenti decodificati che gli forniva il WIT. La struttura umana era evidente e dimostrabile in natura. Il codice del linguaggio trovato che utilizza sequenze di ventotto valori indipendenti, cadde facilmente nella gamma di incidenza degli alfabeti conosciuti.
Le sequenze di valori indipendenti hanno altresì rispecchiato la struttura della composizione delle parole in lingue umane. Il team di linguistica e filologia del Bob Jones ha iniziato a fare un ampio confronto dell’incredibile script trovato nel "DNA spazzatura", con i cataloghi di ogni linguaggio umano registrato sperando di trovare dei linguaggi simili in modo da poter cominciare a formulare delle traduzioni del messaggio nascosto nel DNA. I professori sono stati scossi da puro stupore quando hanno scoperto che esisteva una lingua, e una sola lingua, che fosse in grado di tradurre direttamente i filamenti di DNA sequenziali.
Il linguaggio del "DNA spazzatura", il DNA che gli scienziati avevano per anni scartato come inutile, è indistinguibile dall’ aramaico antico.
Sconvolgente, ma un momento: il W.I.T., ovvero il  Wyoming Institute of Technology, un'organizzazione scientifica che non esiste (del resto wit in inglese significa arguzia), non è la prima volta che lo incontriamo, naturalmente i fuffari ci cascano sempre.
Ancora più sorprendente, in quanto i linguisti hanno iniziato a tradurre il codice contenuto nel genoma umano, hanno scoperto che parte dello script che conteneva era a volte notevolmente vicino ai versetti che si trovano nella Bibbia. E a volte a intere citazioni bibliche.
Il PYGB dei geni umani, il Phosporomylase glicogeno, un trasposone non codificante, contiene una sequenza linguistica che si traduce come: "Alla prima pausa del giorno, Dio formò il cielo e la terra." Questo ha una sorprendente somiglianza con Gen 1:1 "In principio, Dio creò il cielo e la terra ".
Il gene Bmp3 ha una sequenza del retrotransposone che traduce il ben noto
1 Cor 6:19: " Non sapete che il vostro corpo è il tempio dello Spirito Santo che è in voi, il quale voi avete ricevuto da Dio, e che voi non appartenete a voi stessi?"
Questo si ripete più e più volte in tutta l'intera sequenza del DNA umano.
Il codice genetico equivalente all’ aramaico antico che sembra tradursi come la Parola di Dio al suo popolo.
Matthew Boulder, linguista responsabile del progetto e professore di scienze applicate presso la Bob Jones University, ha rilasciato questa dichiarazione: "Per quanto riguarda le prove, sono lì e sono, a mio parere, innegabili. La stessa parola di Dio, elegantemente intrecciata dentro e fuori dei nostri corpi e delle nostre anime, è chiara come il sole. E la bellezza di questo, che Dio avrebbe stabilito parole di verità nei nostri stessi esseri, mostra il suo amore e il Miracolo ".
Gli scienziati del WIT attendono una replica della ricerca dell’estrazione e del sequenziamento del DNA "spazzatura" con la verifica della traduzione in aramaico da fonti indipendenti, prima di andare avanti sul processo di valutazione inter pares e la pubblicazione della loro ricerca completa ad oggi.
Aspettando che "gli scienziati del WIT" concludano le loro "ricerche" ci fermiamo e procediamo con la parata finale, oggi breve.
 Un genio ci spiega il piano che sta dietro l'immigrazione
Dubbi di marco sui sismologi....
La mitica pam ci fa sapere che ci sono ragazze/i giovanissimi che le scrivono che è una grande (ma una grande cosa?), è vero, il QI si sta abbassando
Sempre pamela ci fa nuovamente vedere le sue abbondanti grazie





 


  


 


sabato 27 agosto 2016

Fama, fame e fuffa

Insaziabili lettori, se non vedendo arrivare alla solita ora un post vi eravate illusi che oggi avreste potuto tirare il fiato siamo felici di disilludervi, eccovi anche oggi una bella raccolta, corposa anzicheno, di materiale rastrellato qua e là nel web.
Cominciamo col komandante sanremese (di adozione) che, in seguito alla denuncia da parte dei parenti di Valeria Solesin sta diventando famoso (o forse famigerato), si parla di lui su Leggo:
L'articolo, di Enrico Chillè, riporta il succedersi dei deliri strakineschi sull'argomento
Il complottismo a ogni costo, alla lunga, può diventare un'arma a doppio taglio. Ne sa qualcosa Rosario Marcianò, uno dei complottisti italiani più famosi sul web. Sedicente esperto di (udite, udite!) scie chimiche, l'uomo non tarda mai per denunciare complotti e false flag, come in occasione degli attentati di Parigi. Le stragi del 13 novembre 2015, per Marcianò, sarebbero state semplicemente una farsa, e quando nelle ore successive agli attacchi si diffuse la notizia della scomparsa prima e della morte poi di Valeria Solesin, il leader spirituale dei complottisti italiani affermò con insistenza che si trattava di attori e che la studentessa veneziana non sarebbe mai esistita. Il motivo? Valeria non aveva account sui social network. I genitori, che hanno pianto la sua morte, secondo Marcianò sarebbero semplicemente degli attori.
Ma non basta, della vicenda si occupa anche Libero quotidiano:
Il re dei complottisti contro Valeria Solesin, la teoria assurda: "È un'attrice, non è mai esistita"
Vediamo tre commenti :
lupoclauss
26 Agosto 2016 - 20:08
In un Paese civile sarebbe ai ferri. Mandatelo in un paese arabo (di sua scelta ) finirebbe di fare lo spiritoso.
andresboli
26 Agosto 2016 - 16:04
la giustizia italiana è talmente lenta, che riuscirà a farla franca.
(speriamo di no, commento di Kaiser)
fausta73
26 Agosto 2016 - 12:12
Non mi preoccupa tanto questo marcianò, ma coloro che leggono le sue caxxate.
Stranamente nessuno dei suoi seguaci si è fatto vivo per difenderlo.
Chi si è fatto avanti sul suo quotidiano d'informazione controcorrente è l'albino:
Dopo aver riportatalo un brano dall'articolo di Leggo il galuppini ci mette del suo
Ovviamente è tutto finto. Non c’è nessuna prova che la strage del Bataclan sia reale. Basta leggere le contraddittorie dichiarazioni del fidanzato e la non chalanche con cui i genitori di lei ne annunciano la tragica morte per capire che è stata una messa in scena. In nessun dibattimento reale si potrebbe portare un qualunque “attentato islamico”. Nessuna testimonianza ne ricostruzione della dinamica dei fatti reggerebbe un minuto. Vi faccio un solo esempio: per la strage di Nizza del camion esiste SIA il filmato ufficiale in cui la polizia crivella di colpi il terrorista, SIA il filmato ufficiale in cui vine catturato e portato via ancora incolume. Inoltre, questi attentati avvengono nelle zone nevralgiche del potere come la cittadella del parlamento europeo a Bruxelles o DENTRO le strutture aeroportuali inaccessibili ai normali passeggeri ed estranei.
Ho visto una pubblicità YT sulle scie chimiche. Evidentemente dall’alto è arrivato l’ordine di sdoganare il fenomeno fino a livello semi-mainstream. Da noi impiegano come un pupazzo Marcianò, senziente o meno, come arma di distrazione di massa mentre attuano i loro piani. Ho già qui manifestato il mio pensiero secondo cui le chemtrails sono una arma di distrazione. Altrimenti avrebbero già rettificato la formula chimica per renderle assolutamente invisibili e irrintracciabili. 
" Da noi impiegano come un pupazzo Marcianò, senziente o meno" beh, non è una gran difesa....albino, quando processeranno il komandante vai a testimoniare a suo favore, l'ergastolo è assicurato!!!
Veniamo al terremoto, su gli animali vincitori sono veramente liberi duria ci presenta un vero gioiello copiato da la luce di maria (e il buio dei cervelli):
Vediamo quali straordinarie rivelazioni seguono a questa lezione di alta matematica
La domanda sorge spontanea: può essere che gli ultimi due terremoti che hanno devastato l’Italia centrale, cioè quello dell’Aquila e quello dell'altra notte siano avvenuti entrambi alle tre di notte, che notoriamente è l’ora del demonio per eccellenza? “Questo è un terremoto di magnitudo importante, è un terremoto superficiale che ha provocato uno scuotimento rilevante. Il valore è paragonabile al sisma de L’Aquila”, ha dichiarato Fabrizio Curcio, capo della Protezione Civile. Ma le similitudini tra il terremoto dell'altra notte e quello abruzzese non finiscono qui. Ore 3.32 del 6 aprile 2009, una violenta scossa di terremoto devasta il Centro Italia, creando ingenti danni alla città de L’Aquila e ai paesi circostanti. Ore 3.36 del 24 agosto 2016. Praticamente alla stessa ora, ma sette anni dopo, un altro terrificante sisma distrugge e sbriciola Amatrice, Accumoli e i territori vicini al confine tra Lazio, Umbria e Marche. Sembra quasi un dejà-vu, stessa ora, stessa devastante scossa, stessi danni, tante vittime e numerosi feriti. In piena notte, Amatrice, Accumoli, Arquata del Tronto, Pescara del Tronto, Norcia, Castelsantangelo sul Nera rivivono i terrificanti istanti provati dagli aquilani solo pochi anni prima.
Piratina miagola che anche a lei una domanda sorge spontanea: come fa ad esserci della gente così stupida?
Sempre in piena notte, le persone dormono e vengono improvvisamente svegliata dalla terra che si muove, dai lampadari che iniziano a dondolare, dai mobili che cadono a terra, dai calcinacci che iniziano a crollare da tetti e muri. Come a L’Aquila sette anni prima, così è accaduto in Centro Italia, con le persone terrorizzate che in mezzo alla nottata si sono riversate per strada, senza essere ancora al corrente di ciò che davvero stava capitando sotto i loro occhi o a pochi chilometri di distanza. Solo 4 minuti separano il terremoto di mercoledì da quello dell’Aquila del 2009. Un orario particolarmente avversato da alcune tradizioni popolari, che considerano le 3.33 “l’ora del Diavolo”, perché diametralmente opposta alle 3 del pomeriggio che, secondo tradizione, sarebbe l’orario in cui Gesù morì sulla Croce. Presagio di sventura, per chi è affascinato da queste credenze popolari che si tramandano di abitante in abitante, ma null’altro che una superstizione, oppure una credenza che ha una radice profonda nella tradizione Cristiana? 
Sì Piratina, c'è chi produce questi deliri e c'è chi li diffonde.
Sempre in tema di terremoto troviamo la dea che si è svegliata ma, particolarmente stavolta, era meglio se continuava a dormire:
Marte “Fuori Controllo “ congiunge Il Guardiano della Soglia, Saturno – Inizio di Attivazione dei “Superpoteri” segnata con un terremoto  
Sotot questo titolo tanja presenta una lunga raccolta di cazzate astrologico-mistiche ecc.
L'inizio è folgorante
Mi chiedo- Non è che la lettera S sul logo di Superman sta per SATURNO, e M di SuperMario sta per Marte , e SM di Supermario per congiunzione Saturno/Marte?
Siete rimasti folgorati? No avete resistito, allora ecco un altro pezzo
E’ CROLLATA la vecchia MATRICE (MATRIX) medievale legata al numero 666.
Vi ricordate che ultima congiunzione di questo tipo è stata circa 500 anni fa?
Il segno di sagittario (in cui si svolge questa grande congiunzione) è segno di nuove avventure, di coraggio ma anche di fede,di religione, della filosofia, della politica…. 500 anni fa sotto questa congiunzione è sorta la caccia alle streghe, iniziata sotto la guida di Inquisizione .
E tutti noi dentro il nostro registro Akashico (DNA) abbiamo i ricordi alle torture e morti nelle fiamme del rogo, di quelli che mostravano qualsiasi “dono di extra capacità”.
E periodo quando abbiamo imparato che dobbiamo essere umili , piccoli e invisibili se volevamo salvaguardare la nostra vita, perchè ogni segno di qualcosa eccezionale era sotto accusa che “fa il patto con il diavolo”. E a quel diavolo hanno consegnato un “numero della bestia 666”.
Ma che cosa davvero significa quel numero?
Perchè è ucciso davvero il Primo Uomo CRIST-allino,
Scusate per la lunghezza di questo racconto, ma l’argomento è troppo importante, secondo me, per essere elaborato in modo superficiale.
Adesso in questo momento storico di piena rivelazione (apocalisse) ogni dettaglio ha importanza estrema.
Si dice che tutte le strade portano a Roma e a Roma si trova il Vaticano che ha creato l’Inquisizione.
Nel Vaticano è la chiave.
Beh, Kaiser dice che non dobbiamo esagerare, del resto il delirio è molto lungo, come sempre lasciamo a quelli di voi che sono sicuri della loro solidità mentale il piacere di andare al link
Il nostro giornalista di richiesta ha pensato bene di approfittare del terremoto per cercar di sbolognare le copie invendute (parecchie pensano i felini) di uno dei suoi libri, così su giù la coda appare:
 TERREMOTI INNATURALI! 
Una leccata a firma letizia ricci
"Terra Muta di Gianni Lannes è un libro forte, potente, possente pari ad un tuono che esplode nelle mani e nella testa del lettore. Percorso da una corrente elettrica continua, il libro con una forza perforante racconta dal di dentro fatti e avvenimenti che ci riguardano ma che mediaticamente non hanno alcuna cittadinanza, ribalta visuali prospettiche consolidate , rompe stereotipi e luoghi comuni anacronistici, smantella le coscienze “anestetizzate e lobotomizzate” da una cecità sempre più ottundente. Una ragnatela di interrogativi si dissemina tra le pagine di Terra Muta nel mentre l’Autore, adoperando il punto di vista focale di un giornalista coraggioso e controcorrente porta il lettore dentro le “macerie” del Belpaese che, attraverso zoomate ravvicinate, assume fattezze raccapriccianti e apocalittiche...".
IL VOLUME E' STATO PUBBLICATO NEL 2013 E PRESENTATO IN ANTEPRIMA A COSENZA, ALLA PRESENZA DI TRE DOCENTI UNIVERSITARI DI SISMOLOGIA, FISICA E GEOLOGIA. QUINDI, IL DOTTOR LANNES, IMPEGNATO PER 30 ANNI NEL GIORNALISMO INVESTIGATIVO SUL CAMPO A LIVELLO INTERNAZIONALE E NAZIONALE, SA DI COSA PARLA E DI COSA SCRIVE SU AMPIE E VARIEGATE BASI DOCUMENTALI SCIENTIFICHE, TECNICHE, MILITARI E GEOPOLITICHE. BUONA LETTURA!
Manca la conclusione: speriamo di riuscire a venderne un po' di copie prima che l'editore mandi tutto al macero.
Sempre in tema di terremoto l'amico eSSSSe ci ha segnalato questo articolo su Repubblica:
Tutte le bufale sul terremoto. È l'ora delle panzane social
Ci permettiamo di fare un appunto all'autore Simone Cosimi: l'articolo è ben lungi dal riportare tutte le bufale sul terremoto, ci vorrebbe un volume molto spesso.
Intorno a queste grandi bufale sui social network se ne sviluppano a decine, che ruotano sostanzialmente intorno alla mistificazione di immagini di altri eventi, alla fantasiosa variazione sulla solidarietà giunta dal mondo (è il caso dei 10mila uomini della protezione civile russa in marcia verso il nostro Paese) o a varie tipologie di fondamentalismo. È per esempio accaduto con la foto di un bimbo estratto dalle macerie 22 ore dopo il sisma, in realtà presa dal terremoto di Katmandu del 25 aprile 2015. Oppure altre immagini, come quelle di una chiesa in Emilia risalente al sisma di quattro anni fa. Anche sui social network è fondamentale fare riferimento alle fonti tecniche, che (su Twitter INGVterremoti, CNgeologi, Palazzo_Chigi, CroceRossa) e alzare al massimo l'asticella su ciò che circola sulle nostre bacheche.
Lasciamo da parte il terremoto e passiamo alle scie comiche.
 Su sademenza troviamo un "articolo" fondamentale:
È veramente reale la ingegnerizzazione del Clima? Le formazioni di nubi squadrate ne sono la prova inconfutabile
Copiato da  Wake Up World ed opera del noto attivista & specialista in photoshop dane wigington Uno degli eroi del komandante)
Le comunità scienfiche del clima e i meteorologici, insieme a media tradizionali e innumerevoli altre agenzie, hanno da tempo esaurito la struttura di potere . Innumerevoli individui all'interno di questi gruppi si sono impegnati a ciò che è niente di meno che un tradimento totale delle popolazioni di tutto il mondo (insieme all'intera rete della vita).
Il corso globale dell'assalto di geoingegneria del clima non potrebbe essere più evidente o indiscutibile a chiunque fa una qualsiasi indagine oggettiva e ha il coraggio di affrontare la realtà. Eppure, i cosiddetti "esperti" continuano a fortificare la negazione pubblica della ingegnerizzazione del clima aderendo all'inganno dettato ufficialmente.
Segni di radiofrequenza lasciano una firma molto chiara e visibile; Questa firma è estremamente riconoscibile l'immagine qui sopra . trasmissioni di radio frequenza sono utilizzati per la manipolazione di sistemi meteorologici, formazioni di nubi, e modelli di corrente a getto . Le nanoparticelle di metalli pesanti elettricamente conduttivi (che vengono costantemente spruzzati nella nostra atmosfera dalla geoingegneria) sono manipolati con la griglia globale di trasmettitori a radiofrequenza , che i provocatori di pioggia controllano.
Le formazioni nuvolose squadrate non sono l'unica indicazione della follia della ingegneria climatica. Vuoti di nuvole a baldacchino sono anch'esse un segno rivelatore della manipolazione in corso. La natura non fa angoli retti di 90 gradi nei sistemi meteorologici.
" La natura non fa angoli retti di 90 gradi nei sistemi meteorologici." Kaiser dice: photoshop sì.! Saltiamo alla conclusione
L'ingegneria del clima è il più grande assalto alla biosfera mai lanciato dalla civiltà industrializzata.
Smascherare e arrestare la follia della geoingegneria in corso dovrebbe essere (deve essere) la nostra priorità assoluta. Ogni singolo individuo che è sveglio e consapevole di questo critico problema è necessario si mobiliti in questa e in tutte le importanti battaglie. Aiutateci a raggiungere una massa critica di consapevolezza con le popolazioni di tutto il mondo, si prega di fare sentire la vostra voce mentre abbiamo ancora qualcosa da salvare, del nostro pianeta Terra, una volta fiorente
Si mobiliti come? Magari facendo una donazione a dane?
Ci siamo occupati del komandante, non possiamo trascurare il fratello acconguagliato, il celebre (e celibe) pro fesso re che ci presenta un altro dei suoi contributi all'alta cultura:
Importanza delle virgolette 
Vediamo
Non sono pochi gli articoli veritieri ed utili pubblicati su taluni siti indipendenti a proposito dei soggetti più disparati, ma purtroppo nella maggioranza dei casi, ci si dimentica di adottare quegli accorgimenti linguistici che collocano la questione esaminata nella giusta luce. Soprattutto non si impiegano quasi mai le virgolette atte a ristabilire il corretto valore del tema analizzato.
Vediamo due esempi. Se ci si sofferma sulla geoingegneria clandestina alias scie chimiche (chemtrails), non si possono citare programmi o progetti, bensì “programmi” o “progetti”, affinché i fruitori capiscano subito che non sono “piani”, ma criminali attività perpetrate ogni giorno in quasi tutto il pianeta da decenni. Altrimenti, si rischia di evocare qualcosa di là da venire, scivolando nella disinformazione dei geoingegneri istituzionali e degli pseudo-ambientalisti che, negando in modo pervicace l’ecocidio ed il genocidio in atto, presentano la geoingegneria come un’opzione del tutto teorica, fingendo anche, con infinita insincerità, di essere contrari.
Un altro caso. Anche i detrattori più agguerriti e tenaci dello stravolgimento normativo noto come “Buona scuola”, scrivono Buona scuola. No!!! O usi la dicitura tra virgolette oppure in modo ancora più efficace definisci la nefanda iniziativa dell’eroico Teo, “Pessima scuola”. “Pessima” – lo rammentiamo – è il superlativo assoluto di "cattivo".
In un modo o l’altro l’ironia, anzi un implacabile sarcasmo, nei confronti delle mistificazioni di ufficialisti, negazionisti e gazzettieri deve affiorare; diversamente si intorbida la notizia, si confondono eventi ed opinioni, si disorientano, anche in maniera involontaria, i lettori.
Come dici Piratina? Sempre le solite ca...te? Sì il nostro pro fesso re ha esaurito il suo repertorio.
E’ poi necessario adoperare, quando si riporta una fonte o la si traduce, delle note esplicative o correttive; è d’uopo ricorrere pure ad un idoneo “sic” per sottolineare l’aberrante gravità di un’affermazione proveniente da un bugiardo di regime. Mentre le notizie dei canali ufficiali devono essere smascherate per esibire il loro carattere capzioso, fraudolento, menzognero, le informazioni di siti non allineati, se contengono ambiguità e sfocature semantiche e concettuali, vanno rettificate. Verbigrazia, non useremo mai il vieto e falso sintagma “cambiamenti climatici”, ma la locuzione i cosiddetti “cambiamenti climatici”.
E’ sovente – lo sappiamo – questione di sfumature, ma, come ci ricorda Nietzsche, “Nulla è importante come le sfumature”.
Il nostro pro fesso re è in preda ad eroici furori
 Ecco che dialoga con un altro bellicoso personaggio, nientemeno che prank....forza pro fesso re, pensa che tra pochi giorni dovrai tornare a scuola!!!!
Eccoci alla frutta, paradise fruit (la prima cucina fruttariana) ci presenta un preoccupante articolo:
Il cibo può influenzare l’orientamento sessuale e la fertilità?
Vediamo

Il Dr. Pottenger dimostrò, ad esempio, che i gatti alimentati con latte pastorizzato e carne cotta, dopo due o tre generazioni dimostravano un’impossibilità di riproduzione. Generalmente morivano di artrosi, malattie di cuore o complicazioni grastro-intestinali.
E’ importante il fatto che quando il Dr. Potterger alimentava i suoi gatti con alimenti cotti, dopo alcune generazioni questi, non solo presentavano gravi difetti come, alla fine, l‘impossibilità riproduttiva, ma diventavano omosessuali e perdevano le doti caratteristiche del proprio sesso.
Forse un giorno si riuscirà a scoprire quanto le nostre abitudini alimentari influiscano sulla crescente somiglianza tra i sessi che si verifica nel nostro paese.
Studi recenti hanno dimostrato che è impossibile distinguere i ragazzi dalle ragazze in base alle inesistenti differenze anatomiche di altezza, spalle, fianchi, etc.. Osservati di schiena, nudi, appaiono esattamente uguali.
Insieme a questa sempre più scomparente distinzione tra sessi, si nota un aumento della sterilità.
Nel Vol. V del libro The Hygienic System, ho dimostrato come il cibo sia il maestro dell’ereditarietà.
Le scoperte recenti confermano quanto sostenevo in quel libro.

Va bene, l'autore fa una marchetta per il suo libro...quanto al dr. pottenger i suoi studi sui gatto, vecchi di oltre 80 anni non vengono presi molto sul serio (e fanno arrabbiare Piratina e Kaiser).
A proposito dei fruttariani segnaliamo questo articolo di Giovanni Drogo su Nextquotidiano:
Ci troviamo anche una nostra conoscenza
mentre più di recente Pamela Scuppa è comparsa su Facebook per insegnarci come bere urina – pardon, amaroli – per non disperdere i preziosi fluidi vitali

Sì proprio lei la mitica pam!
Del 24 agosto ci parla maria rosaria che cammina nel sole, non parla direttamente del terremoto ma ci dice tante cose interessanti(???): 
Sono una persona semplice… radicata che vive il qui e ora… attenta a tutto…eppure quello che è accaduto ieri mi ha per un attimo confuso…Amo osservare …ho studiato per anni i fenomeni che accadevano al sole esaminando migliaia di grafici e rifacendomi unicamente ad una osservazione di tipo empirico…Quando accade qualcosa alla terra la prima cosa che faccio …guardo i grafici solari …(vento solare.. ray flux… elettroni… protoni… tempeste magnetiche…radiofrequenze solari etc)…esamino la risonanza Schumann…il magnetismo terrestre… e tanto altro ancora e mi metto in ascolto…aspetto che la Fonte mi “parli”…e mi dica “si è giusto vai tranquilla “….Ieri la fonte mi ha “parlato” nel solo modo in cui io la riconosco…ma io non ho ascoltato fino a sera quando l’evidenza del fatto è diventata sostanza trasformandosi in NUOVI sintomi fisici…La fonte mi ha sempre parlato attraverso il corpo…così fece nel lontano 2010 /2011 e cosi continua nei momenti di nuova e grande energia in arrivo…e malgrado abbia visto con i miei occhi quelle formazioni di nuvole di cui vi ho parlato ieri nella mia bacheca… malgrado abbia verificato …la tempesta solare minor…la risonanza schumann tranquilla…il magnetismo terrestre scosso…ero certa che un terremoto cosi forte doveva affondare le sue radici in ben altro…E cosi mi sono ricordata di Raffaele Bendandi e della sua teoria …e ho compreso che i transiti planetari di cui tutti parlano in questi giorni sono importanti e potrebbero anche giustificare un evento simile..come ad esempio .la congiunzione marte saturno in quadratura a nettuno …ma se guardiamo tutto alla luce di questa teoria che coinvolge gli allineamenti di venere … giove e la terra con il sole e la luna (attualmente venere… giove e sole sono in vergine allineati)…tutto acquisisce una trama diversa..e ha la sua lampante spiegazione….Il cosmo ci parla e ci dice che la Fonte divina si muove come solo lei sa fare attraverso energia che arriva sulla terra dalle profondità della galassia… 
Lasciamo maria rosaria e passiamo ad altri misteri spaziali 

Lafilosofia non sappiamo cosa sia e il logos nemmeno ci presenta: La 10 ° tavoletta sumera dice che la costruzione delle piramidi è opera dei Nephilim Anunnaki
Siete riusciti a sopravvivere a questa straordinaria rivelazione?
I. Breve introduzione
Non ho alcun dubbio che la maggior parte dei miei lettori costanti sa molto circa l'arrivo degli Anunnaki (letteralmente significa "coloro che dal cielo sulla Terra son venuti") sul nostro pianeta. Ma per il seguente pezzo di storia per dare un senso ai nuovi arrivati, io brevemente delino i principali eventi che hanno portato alla loro colonizzazione della Terra.
Se si ha familiarità con la storia, si prega di passare al secondo capitolo, "Il Diluvio Universale."
Secondo gli Anunnaki se stessi, il nostro sistema solare ha un membro in più, un pianeta enorme che orbita attorno al Sole ogni 3600 anni, con una traiettoria ellittica. Hanno chiamato il loro pianeta Nibiru, che significa "il pianeta della traversata" - perché insieme con le sue lune formano un'immagine a croce, e Nibiru si trova all'incrocio.
Dato che il pianeta ha una lunga orbita così intorno al Sole, i Nibiruani hanno fatto affidamento sulla sua atmosfera superiore molto, alla loro per ripararsi dal freddo, come una calda coperta. Aveva anche il compito di mantenere l'ossigeno che da loro fugge nello spazio esterno, e quindi rendendo la vita come noi la conosciamo, possibile.
Purtroppo per loro, erano di fronte ad un estinzione, quando, i "vulcani, antenati della atmosfera, hanno incominciato a sputare l' aria di Nibiru che si è fatta più sottile , lo scudo protettivo è diminuito! (...) . "
(...) "Di circuito in circuito, l'atmosfera di Nibiru è sprofondata. Nei consigli dei dotti, le cure sono stati discusse avidamente; i modi per bendare la ferita sono stati urgentemente presi in considerazione. "
Per farla breve, hanno provato di tutto: dalla creazione di uno scudo artificiale (che alla fine è caduto al suolo), di bombardare i vulcani con le armi nucleari, al fine di renderli attivi, ancora una volta, ma tutti i loro sforzi si sono conclusi con un fallimento .
Gli scienziati di Nibiru avevano un suggerimento una soluzione finale per guarire l'atmosfera di Nibiru: polverizzare in modo molto fine, sub-atomico, polvere d'oro nella breccia. Perché , la polvere d'oro nano-atomico resterebbe sospeso e, nel tempo, avrebbe ripararato completamente la breccia. Ma l'oro era estremamente scarso su Nibiru, anche se "all'interno del Bracciale martellato (all'interno cintura dell'asteroide) era abbondante."
Temendo la morte, Alalu uno dei capi di Nibiru sale a bordo di un "carro celeste " imposta il suo corso per la Terra, dove ha scoperto l'oro. Ha consegnato la buona notizia a Nibiru e ha chiesto il trono, ma, invece, Anu gli ha promesso la leadership della Terra.
Anu ei suoi due figli, Ea e Enlil, sono arrivati ​​sulla Terra a fare progetti per il futuro. Egli ha deciso di dare la leadership della Terra a suo figlio, Ea, e lo rinominato En-ki (Master della Terra). Alalu fu molto offeso e ha sfidato Anu per combattere, ma ha perso di nuovo.
Alalu è stato condannato a morire in esilio, da solo, su un pianeta straniero. Continuerò questa storia nel capitolo finale, dove farò alcuni collegamenti interessanti.
Un altro aspetto molto importante è l'enorme durata della vita degli Anunnaki, che vivono per centinaia di migliaia di anni. Questo significa che molti degli Anunnaki di cui al presente articolo sono probabilmente ancora in vita oggi. 
La storia va avanti per un bel pezzo, la fonte? Before it's news...
Concludiamo col battagliero ghigo che ci racconta la sua sulle olimpiadi di Rio:
Rio 2016, una Decodifica 
Gli sport di massa sottendono sempre qualcosa di inquietante. Dove si muovono miliardi e sguazzano i media di regime si nasconde sempre ovviamente qualcosa di sinistro. Che il gioco del calcio sia il nuovo oppio dei popoli non c’è dubbio, cosa dire invece delle olimpiadi?
Ogni olimpiade lascia dietro di se uno strascico di distruzione dei territori, megastrutture abbandonate, degrado e desolazione. Le emozioni condivise all’unisono da milioni di esseri umani destano sorpresa ed inquietudine. Gli atleti sono spinti all’omologazione serrata, agendo in nome della performance materiale, del record da battere o raggiungere e null’altro, sospinti solo dalla foga personale e da un vago orgoglio patriottico sempre più blando e dissonante. Un'apoteosi materialistica.
Le olimpiadi inoltre sono l’occasione per i vertici occulti di potere di propagare a livello planetario messaggi in codice di rinascita luciferina, di instaurazione del nuovo ordine mondiale, di controllo totale, massificazione dei popoli ed asservimento dei singoli.
Piramidi, occhi onniveggenti, stargate, serpenti, fenici, corna, soli, croci rovescie … questo il ciarpame consueto delle manifestazioni dei vertici ombrosi del nostro pianeta.
Il video qui sopra è uno sguardo su questi messaggi e simboli che divengono sempre meno occulti, sempre più sfacciati in vista, si direbbe, di uno svelamento prossimo, se non addirittura già avvenuto.
Avete capito cosa succedeva mentre guardavate le Olimpiadi in TV? Se non c'era ghigo che ve lo rivelava....
Parata finale
 Il komandante koenig, che non è assolutamente il komandante straker, ci ricorda marvin il "geniale scienziato".
A proposito di scienziati danilo ci parla dell'acceleratore di particelle del gran sasso...strano, è la prima volta che lo sentiamo nominare...

Primo difensore della pura razza ariana...
Secondo difensore della pura lana vergine...pardon della pura razza ariana.
Un genio dell'astronomia ci prova che la terra non ruota...
Non facciamo commenti....
Questa si sta dedicando...a che cosa si sta dedicando?
Per finire un'acuta diagnosi della  dottoressa mereu