privacy

sito

net parade

siti web

martedì 17 gennaio 2017

È vero! Abbiamo i poteri!!!

Increduli lettori, avevamo promesso che ieri non avremmo pubblicato niente, abbiamo mantenuto la promessa, ma le cose belle debbono finire, così oggi siamo qui con questo nuovo post, non abbattetevi sarà breve.
Magari vi chiederete cosa significa il titolo. Ebbene abbiamo la prova di avere dei poteri di preveggenza: se vi ricordate nel post di domenica, parlando della morte dell'attrice Carrie Fisher avevamo scritto "Aspettiamo con pazienza che galuppini scopra che la morte dell'attrice è stata simulata e lei è viva ed in buona salute assieme a Michael Jackson, Prince e tutti gli altri.". I nostri poteri profetici hanno visto giusto, infatti sul quotidiano d'informazione controcorrente possiamo leggere:
Il giornalista controcorrente prende spunto dall'articolo del komandante e propone la sua verità alternativa
Il signor marcianò non perde occasione per scendere nell’arena del più squallido complottismo.
Tutti sanno che la morte dell’attrice è stata simulata. Al pari di quelle recenti di George Michael, David Bowie e molte altre. Da noi, noto il caso di Moana Pozzi anche se non recente.
Queste persone, piene di soldi fino a scoppiare, fingono di dipartire per vivere una vita normale, almeno per il resto dei loro giorni. La attrice in questione dichiarò di avere vissuto in maniera traumatizzante la straripante notorietà derivatale dall’avere interpretato il ruolo della principessa Leila. Non poteva nemmeno andare in bagno in aeroporto senza venire additata a causa del fantastico successo della saga di Guerre Stellari.
Alcuni di queste morti sono state inscenate per a creare nuovo personaggi. È stato il caso di Bill Hicks reinventato come Alex Jones, il finto “truther”.
Marcianò, si svela anche in questo post come gatekeeper. Non meno di Attivissimo e Mazzucco, non esita a tirare in ballo il mondo del cinema che è, a sua volta, una arma di distrazione di massa al pari della TV. Mazzucco fa il complottista ma invita i suoi accoliti a guardare assiduamente la TV a caccia di “fake news”. Esponendoli al più grande mezzo di formazione di pubblica opinione e influenza psicologica che sia mai stato inventato. Mentre, un vero complottista dovrebbe avere gettato la TV fuori dalla finestra già da una decina d’anni.
Ma non basta, il nostro ne ha per tutti
Anche Luogocomune si sta velocemente rivelando un covo di ciarlatani e massoni travisati da paladini della verità. Esempio banale fra mille che si potrebbero fare. Mazzucco ha sempre additato, per gli attentati di Oklahoma City e 11 settembre, le immani incongruenze nei fatti e la questione dei passaporti a riprova che si trattava di “fake news”. Gli identici rilievi si potrebbero muovere agli attentati “islamici” in Europa (dato che hanno la medesima matrice). Tuttavia, per il regista rintanatosi in Calabria, al pari del suo compagno di merende Giulietto Chiesa, gli attentati di Parigi, Bruxelles, Nizza e Berlino sarebbero assolutamente autentici. E la risposta a essi è senz’altro di rafforzare l’euro, la UE e finanziare col reddito di cittadinanza milioni di clandestini africani e arabi altrimenti si arruolano nell’Isis.
Nei giorni scorsi, ho ricevuto diversi messaggi di critica nei miei confronti per la presa di posizione su Marcianò. A costoro rispondo che, prima di scrivermi, farebbero bene fare girare le rotelle del cervello anzichè mandarlo all’ammasso.
ADDENDUM Con questo, non voglio negare l’esistenza delle scie chimiche che ho visto e fotografato personalmente molte volte da casa mia. 
Sistemati quasi tutti i complottari nostrani ed americani, albino ambisce alla palma di unico dispensatore di verità contafrottole.
Veniamo al komandante sanremese (di adozione): su uno dei suoi fogna-blog ci spara un articolo che mostra l'elevato livello di conoscenze scientifiche:
Guerra del clima e boati: stretto collegamento tra carbonato di calcio e laser 
Erudiamoci un po'
L'impiego di carbonato di calcio (composto igroscopico) per impedire le precipitazioni è un dato di fatto e, a giudicare dai documenti E.N.A.V. anche l'uso del laser nell'ambito di sperimentazioni sul trasferimento delle informazioni, è cosa reale. L'interazione fra CARBONATO DI CALCIO e LASER, guarda caso, induce deflagrazioni molto violente. Ecco spiegati i boati che si percepiscono in tutto il mondo e che hanno interessato anche Sanremo e provincia in queste ore. Proprio in questo lasso di tempo la copertura artificiale sul Ponente ligure è totale (e l'aveva prevista pure il profeta della meteorologia matuziana, Achille Pennellatore, con il suo termine "velature"). L'oracolo di Porto Sole sa bene a che cosa allude...
Che il carbonato di calcio sia un composto igroscopico è una scoperta del komandante, stranamente le Alpi Apuane, ricche di marmo, cioè carbonato di calcio praticamente puro,  non si sono ancora sciolte...Quanto poi all'interazione tra carbonato di calcio e laser, che dovrebbe avere come effetto dei boati...Beh, tutte queste cose vengono "provate" da post sui blog strakkineschi, cosa volete di più?
Acconguagliamoci un po' e proviamo a vedere cosa ci racconta il fratello studiato:
Inautenticità 
No Piratina, non si tratta di una riflessione sulle vite del pro fesso re e del komandante
Le relazioni umane all’interno dei nuclei familiari e specialmente negli ambienti di lavoro sono improntate a convenzionalità: la cortesia sovente, quando non cela invidie e competizione, si congela in uno scambio formale di frasi fatte.
Il tempo è fagocitato da incombenze tanto onerose quanti inutili a tal punto che non ce ne resta per vivere e per essere. Nel passato brevi esistenze erano bruciate dal fuoco della creazione: poeti, artisti, filosofi infiammavano di ispirazione gli orizzonti, oggi inceneriti da una nebbia grigia ed uniforme. Essi sapevano trasformare la cronaca della vita in épos: in un dipinto di Caravaggio un banale brano di realtà assurge ad emblema, con l’istante che si traspone nell’atemporalità.
Ha ragione Heidegger quando suggerisce che il significato più profondo del mondo non si annida nella scienza, ma nella genesi poetica, nella potenza del linguaggio simbolico. Attualmente, però, la pletora di parole (sempre il filosofo tedesco le bolla come “chiacchiere”) è sinonimo di incomunicabilità il cui cristallo freddo e perentorio non sappiamo neppure incrinare.
Il nostro percorso è un’odissea senza grandezza: come Ulisse siamo lontani dalla patria, ma non siamo consci di essere separati da Itaca. I viaggi attraverso mari burrascosi e terre incognite sono movimenti senza meta e senza senso. Nessuno ci attende nella “petrosa isola”; noi stessi non attendiamo più alcuno né alcunché.
I pochi che ancora cercano l’autenticità non riescono ad identificarla con qualcosa di definito. E’ comunque un privilegio non conoscere che cosa manchi, ma avvertire la necessità di riempire il vuoto, l’esigenza di tradurre l’assenza in presenza. 
Si tratta della consueta collezione di erudizione senza scopo e senza significato. Vediamo un commento:
 Secondo Kaiser, felino maligno, in base ad una sua accurata analisi morfo-sintattica, NotiziaConsapevole è un nuovo fake del pro fesso re.
In tema di "nuovi commentatori" ecco una new entry sul blog del komandante:
Questo farouq mostra la sua straordinaria conoscenza in campo medico-chimico: consiglia tra l'altro di assumere solfati solubili per eliminare il bario, peccato che i sali di bario a contatto con soluzioni di solfati formino solfato di bario, insolubile, stesso discorso per le acque sulfuree che contengono solfuro di diidrogeno.
Avevamo detto che saremmo stati brevi, infatti ci fermiamo qui e chiudiamo con la parata finale. 
Profonde riflessioni di voce universale. Prima di occuparsi dell'esistenza degli alieni dovrebbe imparare l'esistenza delle virgole.
Medicina ayruvedica, la medicina di un popolo in cui pochissimi superavano i 40 anni di età.
Sconvolgenti verità evangeliche scritte da uno che sembra non conoscere la lingua italiana. Saluti allo spirito sante...
Scambio di opinioni tra due personaggi che sono talmente imbecilli che a una gara di imbecillità arriverebbero secondi. Kaiser chiede: perché non primi? Ma è chiaro, perché sono troppo imbecilli!
Per finire uno che ha scoperto una "grossa anomalia nella ghiacciatura delle foglie". Piratina si pone una domanda: Ma questo (e quelli come lui) sono nati nella primavera del 2016 e quindi questo è il primo inverno che vedono?

domenica 15 gennaio 2017

Abbiate pazienza

Indiscutibili lettori, vi annunciamo che domani e, quasi sicuramente, dopodomani non potremo affliggevi con nuovi post, Piratina e Kaiser sono pronti a porgervi un fazzoletto per asciugare le vostre lacrime. Dato questo ferale annuncio vi invitiamo a centellinare questo articolo in attesa del prossimo.
Avrete sentito tutti la notizia della morte dell'attrice Carrie Fisher, nota per la sua partecipazione ai film della serie "Star Wars". Il malore che poi l'ha portata alla morte si è verificato mentre era a bordo di un aereo, questo naturalmente ha fornito al komandante sanremese (di adozione) il pretesto per inquinare il web con un suo delirio:
Dopo aver riportato un po' di notizie sulla vita dell'attrice e sulle circostanze della morte il nostro komandante ci mette del suo
La tragica scomparsa di Carrie Fisher, colpita da infarto, verso la fine di un volo di circa undici ore, si può in qualche modo collegare alla cosiddetta sindrome aerotossica? E’ significativo che il problema si sia manifestato poco tempo prima dell’atterraggio, quando i velivoli incrociano strati chimici molto densi e comunque dopo parecchie ore trascorse nella cabina passeggeri.
In genere gli episodi di "fumo in cabina" accadono durante la fase di salita o in quella di discesa, allorquando l'aereo "taglia", per pochi istanti, gli strati di copertura artificiale che si trovano a quote basse o medie, ossia tra i 1500 ed in 6000 metri. Le fasi più pericolose del volo sono quelle in cui si attraversano le falde chimiche: esse, come è possibile constatare sia attraverso l’osservazione sia per mezzo di strumenti scientifici, aleggiano ad altitudini più o meno costanti, quelle sopra indicate. Gli episodi definiti "fume event" sono stati, in diverse occasioni, la causa di danni permanenti ed invalidanti e talora di decessi riscontrati tra dipendenti delle compagnie civili e tra i passeggeri.
Naturalmente il nostro non ci spiega come, su numerosi passeggeri che erano a bordo, solo Carrie Fisher sia stata colpita dalla "sindrome aerotossica". Vediamo il primo commento del suo fedelissimo pantos
 Da parte nostra possiamo augurare a pantos che un fulmine lo colpisce sul cranio, sarà allora possibile osservare gli effetti di una scarica elettrica nel vuoto assoluto. Aspettiamo con pazienza che galuppini scopra che la morte dell'attrice è stata simulata e lei è viva ed in buona salute assieme a Michael Jackson, Prince e tutti gli altri.
Se vi ricordate nel post di ieri abbiamo pubblicato il testo della "denuncia" strakeresca contro il Ministero dell'Interno e il Ministero della Giustizia. Il nostro ricorda l'evento, su uno dei suoi fogna blog accessori:
Lo Stato finanzia e protegge gli stalkers: denunciato! 
Vediamo questo testo breve ma denso (denso di che cosa? Beh Kaiser dice: di idiozia)
Uno Stato che foraggia e protegge stalkers di professione è legittimato a giudicare i propri cittadini nell'aula di un tribunale? Certamente no e visto e considerato che, con assoluta certezza, apparati governativi sono a pieno titolo coinvolti nella campagna diffamatoria a danno dei fratelli Marcianò, abbiamo ritenuto opportuno denunciare, presso la Procura di Roma, il Ministero della Giustizia ed il Ministero dell'Interno.
Abbiamo cancellato tutti i link che rimandavano ad altri post del komandante, naturalmente i suoi post sono delle prove che forniscono "assoluta certezza".
 Passiamo al quotidiano d'informazione controcorrente sul quale albino ci fornisce sempre chiare ed attendibili interpretazioni dei fatti di attualità, vediamo la sua ultima fatica:
Fiat Chrysler nega di essere come Volkswagen, il titolo recupera in Borsa
Dopo aver copiato un articolo sulle vicende che coinvolgono la casa automobilistica italo-americana il nostro ci spiega cosa c'è dietro (o anche davanti o di lato)
Io lo scrissi nel 2009, il giorno dopo l’annuncio dell’accordo Fiat-Chrysler. Mentre i creduloni alla Berlusconi festeggiavano scendendo in piazza, io scrissi che gli americani impiegavano la Fiat per salvare la loro azienda e poi avrebbero rottamato la casa del Lingotto (dandole un calcio in culo, ricordo vergai). Tenendosi ben stretti, però, i marchi di prestigio quali sono Ferrari e Maserati.
A distanza di otto anni s’è verificato ciò che profetizzai.
Un paio d’anni fa scrissi anche che l’attacco alla Volkswagen, ora ripetuto con la Fiat, era di tipo politico per costringere i tedeschi sobbarcarsi il costo economico del salvataggio dell’euro e del progetto di super-stato europeo americanizzato.
Non è altro che la sommatoria degli interessi degli USA previsto dal PNAC. Molto interessante il fatto che gente come Blondet, che da lustri ci triturano i maroni col Project for a New American Century, di tali quisquilie paiono non accorgersi. Pure ciò devo averlo già scritto. 
Piratina ammira le capacità profetiche di albino, ci avesse avvertito prima avremmo potuto fare qualche investimento in borsa...Notare che se la prende con l'aspirante vice-Dio.
Passiamo al mondo dello spirito. Sì Kaiser, hai ragione, più che di spirito sarebbe meglio parlare di alcol.
Su fisica nientistica possiamo leggere:
 I “Maghi Neri” non ci domineranno per sempre
Si tratta di un lungo articolo di fausto carotenuto, tratto dal libro “Il mistero della situazione internazionale. Come portare la spiritualità in politica”, opera di...fausto carotenuto (UNO edizioni...).
Proviamo a vedere qualche pezzetto. Intanto l'autopresentazione dell'autore
Fausto Carotenuto non è un guru della new age. E conosce bene le dinamiche del quadro geopolitico: per anni, è stato analista strategico dei servizi segreti italiani. Da tempo, ha intrapreso nuove esperienze, confluite nel network “Coscienze in Rete”. E ha scritto libri come “Il mistero della situazione internazionale”, che provano a tradurre anche la politica in termini spirituali: una dimensione inconfessabile, impresentabile a livello mainstream (sarebbe spernacchiata come grottesca superstizione). Ma in realtà, sostiene l’autore, è l’unica prospettiva capace di spiegare fino in fondo l’attitudine dei “dominus”, la loro incrollabile e misteriosa vocazione al peggio.
Stranamente Piratina e Kaiser hanno dei dubbi sul fatto che il nostro sia stato "analista strategico dei servizi segreti italiani"
Tutti i grandi boss sono avvelenati dalla paura di essere scalzati e privati degli smisurati privilegi conquistati con ogni mezzo. In altre parole: nessuno è davvero felice, lassù. Al punto che, sempre più spesso, si registrano autentiche ribellioni: eredi designati, rampolli di grandi famiglie ed ex “macellai” di lungo corso (dell’economia, della finanza, delle multinazionali), all’improvviso “vedono” la disperazione del sistema e la respingono, non essendo più disposti a restare complici della “piramide oscura”.
Anche per questo, secondo Carotenuto, sta aumentando l’intensità della violenza a cui siamo sottoposti, fra disastri economici, guerre e terrorismo: l’élite “nera” teme di perdere la sua presa. E il suo declino, pronostica l’autore, potrebbe essere più rapido di quanto non ci si immagini. Ma non sarà una passeggiata però: il potere “nero” è un osso durissimo. A cominciare da loro, quelli che Carotenuto chiama Maghi Neri, cioè personalità votate al male: «Hanno ricevuto enormi fortune, grandissimi poteri». Magia, vera e propria: «Lunghi e ripetuti rituali, contro-iniziazioni», che nel corso della storia hanno reso questi individui «particolarmente acuti, di un’intelligenza fredda e metallica, priva di cuore».
Costoro godono del potere immenso che esercitano sull’umanità, che disprezzano, insieme al bene e alla libertà. Coadiuvati dai loro discepoli, continua Carotenuto, i Maghi Neri istruiscono le “fratellanze oscure”, ovvero «ristrette organizzazioni», non note ai più, che «praticano ritualità oscure», di tipo occultistico, «con l’uso intensivo di medium». Oltre ai mezzi ordinari, materiali, «dalla manipolazione agli omicidi», le “fratellanze oscure” «praticano attivamente la magia nera», nella quale hanno evidentemente la massima fiducia. Nella formazione degli adepti «viene spenta ulteriormente la forza dell’amore e vengono accentuate particolari doti, dell’intelligenza e dell’obbedienza».
Spesso si tratta di giovani, «lanciati in carriere fulminanti», per arrivare a volte a diventare «consiglieri più o meno occulti di qualche eminente personalità», fino ad essere «investiti in prima persona di grandissimi incarichi». Secondo Carotenuto, «il lavoro rituale fatto su di loro, lascia spesso tracce esteriori visibili negli occhi, che acquistano una apparenza strana, priva di calore o vitrea». Occhi «dotati di una luce inquietante, o spenti». Non è una pagina della saga di Harry Potter e ricorda da vicino certi film, come “L’avvocato del diavolo”, con Al Pacino e Keanu Reeves. Ma quella di Carotenuto non è fiction: anche se parla apertamente di magia (nera), la modalità narrativa è quella della saggistica.
Le “fratellanze oscure”? Esistono, eccome. E funzionano proprio così, sostiene l’autore. «Si tratta probabilmente di qualche decina di organizzazioni segrete, presenti e attive ovunque nelle strutture del potere laico e di quello religioso». Sono queste organizzazioni che «predispongono e dirigono gli uomini che portano avanti in modo piuttosto consapevole, le più forti operazioni di condizionamento dell’umanità: le contro-ispirazioni, gli attacchi alla natura umana, le guerre, il terrorismo».
Pensiamo che quanto riportato sia più che sufficiente per capire il tono di questo articolo delirio. Come al solito potete andare al link per leggervi il tutto, se ve lo sentite naturalmente.
L'immagine a sinistra vi avrà fatto capire che stiamo per occuparci di boštjan košir detto cobra dai gonzi.
Su raggio indaco idiotico possiamo leggere l'ultima fatica del nostro:
Cobra 13-1-2017: Importante aggiornamento della situazione.
Vediamo quali novità ha da comunicarci
Il 2017 vedrà molta più presenza della Luce sulla superficie del pianeta rispetto a qualsiasi degli anni precedenti, dato che la presenza di particelle di luce non fisiche dal Centro Galattico è aumentata notevolmente. L’ultimo giorno del 2016, ci sono stati molti segni nel cielo, sotto forma di nubi stratosferiche polari e altri fenomeni di nubi insolite
Alcune persone hanno interpretato questo aumento galatticodi luce come segno di una possibile superonda galattica (leggi: l’Evento) nel 2017 
Secondo Piratina non ci sono novità, sono anni che boštjan annuncia l'arrivo del misterioso "evento", secondo Kaiser continuerà ad annunciarlo sinché ci saranno gonzi disposti a sganciare la grana
Nel frattempo, la rimozione del gruppo Chimera continua. Recentemente, è stato rilevata un infiltrazione del gruppo Chimera nei ranghi delle forze di Luce all’interno di questo sistema solare. La Chimera era ancora in grado di dirottare uno dei principali portali di teletrasporto che trasportava membri catturati della Cabal che stavano per essere portati al Sole Centrale Galattico (per la dissoluzione nell’Uno – ndt) ma sono stati spostati ad una base Chimera nella fascia di Kuiper. Questa situazione è già stata risolta.
E’ stato anche scoperto che la barriera della membrana esterna / Tachionica è in una certa misura permeabile all’anomalia di plasma e in determinate condizioni entità al plasma negative possono attraversare quella membrana attraverso i tunnel di Set in entrambe le direzioni, da e verso il sistema solare. Il plasma all’esterno del nostro sistema solare non è ancora completamente privo di anomalia primaria, in particolare il filamento di plasma che si estende lungo il braccio di Orione
Anche questa è roba già sentita decine di volte. Ancora un pezzo
In risposta a tutto questo, un grande e potente gruppo di esseri di Luce galattici, in numero di milioni è entrato nel sistema solare per contribuire alla pulizia finale del gruppo Chimera. L’identità di questo gruppo positivo non deve ancora essere rivelato.
Inoltre, la Resistenza e tutti i gruppi separatisti che sono alleati con la Confederazione Galattica hanno iniziato dei “lavori all’interno di questo sistema solare e oltre, ad un livello mai incontrato prima”.
Tutti i gruppi secessionisti (SSP e quelli sotterranei) [SSP = programma spaziale segreto, del complesso militare industriale – ndt] che non sono ancora alleati con la Confederazione Galattica sono ancora infiltrate dalla Chimera.
Sulla superficie del pianeta, questa infiltrazione è ancora più forte. Molte volte, quando le cose non stanno andando secondo il piano, questo è un chiaro segno di infiltrazione. Tutti i gruppi positivi sul pianeta soffrono di infiltrazioni dal Chimera o dei loro tirapiedi. Molti eventi geopolitici stanno confermando questo.
Il motivo reale per cui il Daesh potrebbe riprendere Palmyra era un infiltrazione molto elevata nel comando militare Russo. Imbarazzati, analisti Russi hanno dato la propria spiegazione del perché è successo
Hanno dimenticato che la semplice analisi vettoriale al computer delle foto dai potenti satelliti spia russa potrebbe facilmente scoprire un gruppo convergente in un unico punto.
La Cabala vuole infiltrarsi anche in altri paesi BRICS in questo modo, e sono dietro alla drastica guerra al contante in atto in India
Ah sì, ce n'è anche per donald
Molte persone stanno cominciando a capire che Trump è solo un burattino e la sua politica è orchestrata da gestori invisibili da dietro le quinte
Lasciamo cobra, in attesa del suo prossimo "aggiornamento" passiamo ad occuparci di altro.
Vediamo cosa ci racconta a proposito del cambiamento climatico il cielo non ci manda segni:
Il Cambiamento Climatico che degenera senza tregua è reale ed è legato a qualcosa di “estremo” proveniente dallo Spazio
I felini vorrebbero sapere cosa significa "il cambiamento climatico che degenera senza tregua", compatiteli sono ignoranti (ma a proposito: cosa vuol dire?)
Autore massimo fratini che ci ricorda di essere autore del libro "Il Ritorno di Nibiru". Proviamo a vedere cosa ci racconta
Se una Stella Nana Bruna, ovvero un “piccolo” sistema stellare, dovesse spingersi verso le zone poste all’interno del nostro Sistema Solare, ci troveremmo di fronte ad un problema inaffrontabile. Il pianeta orbitante nella zona più estrema di questa Stella Oscura arriverebbe, di logica conseguenza, a spingersi decisamente a ridosso delle orbite a noi circostanti, forse proprio tra Marte e Giove, influenzando cosi, con il suo potente effetto “magnetico-gravitazionale”, i pianeti della parte interna del sistema solare compresa la Terra.
L’allarmante cambiamento climatico che degenera senza tregua è reale; il global warming è legato a qualcosa di “estremo” proveniente dallo Spazio, un nodo da sciogliere ben più grande del semplice aumento della quantità di biossido di carbonio concentrato nell’atmosfera terrestre. L’intero Sistema Solare sta mutando in perfetta sintonia col pianeta Terra.
I Sumeri e gli egiziani credevano che il pianeta Nibiru avesse un’orbita ellittica e non una normale orbita orizzontale. Anche il popolo Maya ha predetto l’esistenza di Nibiru, ma come una energia oscura sotto forma di un pianeta che si avvicinerà alla Terra in un lontano futuro.
Ah ecco: il cambiamento climatico è causato dall'arrivo di nibiru, non possono esserci dubbi! L'articolo continua per un bel po', ma alla fine ecco la prova
La prova di un approccio del Pianeta X (Nibiru)
Per anni, gli esperti hanno avvertito che con l’approccio del Pianeta X (Nibiru), aumenteranno i detriti spaziali che viaggeranno verso il nostro pianeta, come il numero inusuale di bolidi di fuoco che continuamente bombardano la superficie della Terra con disturbi elettromagnetici casuali.
E anche se la comunità ripete costantemente lo stesso messaggio “tutto è sotto controllo, non ti preoccupare e… sii felice” , la realtà è ben altra. L’orbita altamente irregolare del Pianeta X ritorna periodicamente al sistema solare circa ogni 3657 anni, dove attraversa l’orbita della Terra, scatenando il caos e distruzione. E nonostante gli sforzi per screditare gli scettici su questa possibilità, la realtà è che il Pianeta X e reale, ma molto conosciuta per la “elite globale” o coloro che occupano posizioni di potere. Purtroppo, al momento, tutto quello che riguarda Nibiru-Planet X – è un segreto ben custodito e “proibito” per il resto dell’umanità, che è caduto nel buio e nell’ignoranza creata dal sistema di Potere CABAL-Illuminati, che hanno fino ad oggi (e continuano a farlo) ad applicare il programma di manipolazione sociale, facendo rimanere questa Umanità, ancorata al medioevo. Ma ora il Tempo è scaduto! Una NUOVA Era è cominciata e un uomo, può contribuire nel suo piccolo a cambiare il mondo.
Se lo dicono gli "esperti"...
Rimaniamo con  fratini e il cielo che non manda segni, Hanno altre cose importanti da comunicarci.
 Che ne dite degli stargate?
Stargate Alieni sulla Terra sono in grado di condurci in altre galassie o civiltà extraterrestri?
Avessimo qualche "stargate" che ci permettesse di spedire a molti anni luce di distanza qualche personaggio...
È possibile che i portali, o Stargate Alieni, esistano sulla terra? E sono in grado di condurci in altre galassie o civiltà extraterrestri?
Recentemente, il Project Camelot ha condotto un’intervista della durata di due ore, dove il dottor Dan Burisch ha parlato della tecnologia degli Stargate, allo stesso tempo naturale ed artificiale, e di come è stata utilizzata sia dagli extraterrestri che da entità governative di vario genere per viaggiare o inviare informazioni attraverso il tempo.
Parla nientemeno che dan burish e in un'intervista al project camelot!!!
Ecco tirare in ballo un paio di luminari (non Tesla stavolta)
La collaborazione con i fisici Albert Einstein e Nathan Rosen (della Institute for Advanced Study) ha partorito una idea rivoluzionaria. Sono arrivati alla conclusione che la Teoria della Relatività tiene conto di un continuum spazio-temporale. Questo cammino, più comunemente conosciuto come Ponte di Einstein-Rosen o condotto spazio-temporale, connette due luoghi lontani, rendendo possibile il viaggio verso le più remote stelle dell’Universo.
LA NASA SCOPRE PORTALI NASCOSTI NEL CAMPO MAGNETICO TERRESTRE
Un ricercatore della NASA ha scoperto portali nascosti nel campo magnetico terrestre che si aprono e chiudono decine di volte al giorno. Alcuni di essi sono aperti per lunghi periodi di tempo. La NASA ha etichettato questi portali come punti x o X-POINT, sarebbero regioni di diffusione di elettroni e si trovano a poche decine di migliaia di chilometri dalla Terra. I portali sono creati attraverso un processo di riconnessione magnetica in cui le linee di forza magnetica, di entrambi i corpi celesti, si mescolano e si incrociano nello spazio.
Siete sopravvissuti sin qui? Coraggio ancora uno sforzo.
Ultimamente scarseggiamo di materiali sulla terra piatta, ma possiamo rifarci con la terra cava. Vediamo cosa ci raccontano i filosofi & logici:
Steve Quayle: Il collegamento tra la Terra Hollow e il cammino dell'umanità sul pianeta Terra
Questo steve quayle lo abbiamo già incontrato e i mici hanno concluso che si tratta di un fuffaro in servizio attivo. Proviamo a leggere l'articolo in una magnifica traduzione

Come la scienza e fantascienza si fondono, svelando i misteri antichi dell'esperienza umana. Se, infatti, esistono le entità sotto la superficie del pianeta, non dovrebbero vivere nella roccia fusa ma in navi spaziali.
E come le placche tettoniche si stanno rompendo - è per il loro fare, è sapere che l'ologramma della coscienza che crea questa realtà sta finendo in modo che non è più necessario monitorare dal basso.
Le teorie della terra cava propongono sempre un sole centrale, gli esseri extraterrestri, e le mitiche città sotterranee e le civiltà che alcuni credono possa collegare la scienza e la pseudoscienza se fisicamente scoperte.
Ghiacciai, sia a regioni artiche e antartiche si stanno sciogliendo ad un ritmo accelerato, che rivelerà la verità dietro questo mistero e le sue connessioni metaforiche ad altri miti della creazione nella storia del cammino dell'umanità sul pianeta Terra.
Nel seguente video 8 minuti, che è una delle scene tagliate esclusive di Steve Quayle dalla prossima quarta vigilia del cinema, Terra Cava Cronache Episodio I, scritto e diretto da Justen Faull, Steve parla dei misteri della esperienza umana legati alla Hollow la teoria della Terra.
Chiaro no? Se volete vedere il film potete andare qui.
Di terra cava ci parla anche mistero fuffo:
La Terra Cava e il progresso evolutivo del'umanità sul pianeta Terra 
("del'umanità" con una sola l? Sarà una lingua aliena...)
Numerosi sono gli scrittori che si sono ispirati a questa ipotesi affascinante, non ultimi i famosi scrittori di romanzi come Edgar Rice Burroughs (Al Centro della Terra, 1914), Edgar Allan Poe (Storia di Arthur Gordon Pym, 1838) e, il più famoso di tutti, Jules Verne, con il suo "Viaggio al centro della Terra" il cui racconto è stato adattato sia per il palcoscenico che il grande schermo.
Per lungo tempo, l'ufologo Ray Palmer e altri suoi colleghi avevano creduto che l'interno della Terra fosse in realtà completamente vuoto e che nel suo interno si aggirassero delle navicelle pilotate da esseri superiori nascosti all'interno di un inesplorato mondo sotterraneo. Nel 1970, con il supporto di alcune immagini che sembravano dimostrare l'esistenza al Polo Nord di un'enorme apertura, Palmer è stato finalmente in grado di concludere che una civiltà sotterranea avrebbe potuto trovare riparo in enormi cavità sotterranee il cui accesso era consentito attraverso l'accesso in enormi aperture individuate al polo Nord e al di sotto dei ghiacciai millenari situati sia nelle regioni artiche che antartiche i quali si starebbero sciogliendo con un ritmo allarmante.
Lo scioglimento dei ghiacciai potrebbe rivelare finalmente la verità su ciò che si cela dietro a questa sconvolgente teoria e le sue connessioni metaforiche relative ad altri miti circa la creazione e il percorso evolutivo dell'umanità sul pianeta Terra. Se, infatti, dovessero esistere veramente delle mistiche entità sotto la superficie del nostro pianeta, allora molto probabilmente avrebbero potuto sopravvivere solo trovando riparo all'interno di navicelle spaziali e non nelle oscure e inospitali cavità sotterranee. Il seguente video di 8 minuti, contiene alcune esclusive scene create dall'autore del documentario liberamente tratto da "Cronache della Terra Cava episodio I scritto e diretto da Justen Faull il quale si sofferma sui misteri e sulle esperienze umane legate alla teoria della Terra Cava.
Rimanda allo stesso video su youtube che abbiamo segnalato sopra.
 Concludiamo con un articolo che ci invita ad un'attività salutare, lo troviamo su cammina nel sole (anche se in questi giorni ce n'è poco): 
CAMMINATE….CAMMINATE…CAMMINATE
Vediamo cosa ci consiglia maria rosaria iuliucci
Quello che sta accadendo questo mese come finalino di coda di quest’ anno davvero difficile…ha dell’incredibile…Tutte le paure… le rabbie sedimentate dentro di noi nelle profondità del nostro bambino interiore stanno venendo a galla con una forza inaudita…E’ come se qualcuno avesse tolto il coperchio ad una pentola a pressione dimenticata e in ebollizione da una vita …immaginate cosa può generare …Una “bomba” …Dentro non si trattiene più nulla tutto viene fuori senza più limiti e ritegno…non ci sono più argini lungo il fiume della nostra vita… non ci sono più barriere…tutto scorre e viene a galla come atto liberatorio di vite e vite …come la liberazione del carcerato che aveva subito la sua prigione da condannato senza essere stato mai assolto per colpe mai commesse …La potenza dell’ emozioni provate ha qualcosa davvero di sconosciuto e trattenere o comportarsi come sempre …non ha più motivo di essere la nostra voce vera grida verità e compimento…Non ci sono modalità per affrontare tutto questo…tutto dipende da come ci siamo barricati nelle viscere con i nostri sentimenti inespressi da quanto li abbiamo dimenticati e mai ascoltati…La reazione dipende dalla prigione che ci siamo imposti e più lunga è stata la prigionia più la reazione è inconsulta…In questo mese il mio consiglio è di fare molta meditazione dinamica nella natura… camminate… camminate… camminate tutto quello che sta venendo a galla fluirà molto più dolcemente se sarete a contatto con madre terra …state all’ aperto il più possibile anche se fa freddo…solo cosi riuscirete a far decantare il tutto e ad avere reazioni più mediate e meno distruttive ..fatevi aiutare dalla nostra grande madre che malgrado tutto…fa ancora quel che può per i suoi adorati figli….Che la Sorgente divina ci benedica tutti 
Beh, camminare è un'attività che fa bene alla salute, si creda o meno a certe cose.
Ci rivediamo tra due giorni, intanto parata finale.
 Esperta in chimica: sa che h2o è l'anidride carbonica...vorrebbe sapere dove si compra. Ma in un negozio di estintori no?
Gli alieni arrivano per mettere zizzagna!!!
Qui invece ci vengono rivelate alcune verità occultate su Marte. Perché l'atmosfera rarefatta costringa gli alberi a crescere in altezza è un mistero che Piratina non si spiega.
Paolo se la prende con quelli che leggono libri, stranamente su quelli che pensano che tutta la verità si trovi su internet non dice niente.
Questo landofw56 non è altri che il pro fesso re acconguagliato, qui parla di vaccini citando L'Eneide, stranamente, in mezzo a tanta cultura, non si accorge che ha scritto "anque" al posto di anche...(ma forse si tratta di una forma particolarmente colta)-
Infine un nostro ospite abituale: saverio che tira in ballo case farmaceutiche e scie chimiche. La domanda è: "c'è o ci fa?"




 

sabato 14 gennaio 2017

Attenti a dove mettete i piedi

Incauti lettori, ieri abbiamo avuto prima neve e poi pioggia, nella notte c'è stato un calo delle temperature, per cui stamattina, oltre ad un po' di nebbia, abbiamo anche un velo di ghiaccio sulle strade. Risultato: scivoloni, cadute ed anche un paio di seri incidenti stradali (un paio sino ad ora). Che fare? Seguendo il consiglio dei felini ci nettiamo al caldo e prepariamo un nuovo post.
Cominciamo con una di quelle cose che ci riempiono di allegria. Sul quotidiano d'informazione controcorrente di albino possiamo leggere:
L'articolo, chiamiamolo così, si apre con la notizia della querela nei confronti del komandante, seguono poi le considerazioni galuppinesche
Tale notizia non fa che confermare la mia intuizione che anche Rosario Marcianò faccia parte del sistema dell’opposizione controllata al pari dei vari Mandarà, Mazzucco e G. Chiesa, Border Nights, Accademia della Libertà e porcherie varie.
Ovvio che la querela non porterà da nessuna parte come ogni indagine sugli “attentati islamici” (che “uniscono l’Europa”), sono inscenati per islamizzare il Vecchio Continente costringendo gli stati a unirsi contro un falso nemico comune e accettare migliaia di moschee in funzione anticristiana. E imporre l’accoglienza di milioni di neo-consumatori mantenuti col “reddito di cittadinanza”. Padre Amorth, massimo esorcista italiano recentemente scomparso, soleva dire che, più ci si avvicina al diavolo, più egli e soggetto a tremolii e scosse che lasciano trapelare la sua presenza. Marcianò scrive la parola “stato” con la “s” maiuscola. La lista dei falsi complottisti è solo destinata ad allungarsi.
E ciò rafforza il mio sospetto che le cosiddette scie chimiche siano una sorta di operazione psicologica (psy-op) al pari di “Isis”. Difatti, esse vengono irrorate principalmente sui centri abitati e grandi città dove le élite tengono le loro dimore aristocratiche. Se le chemtrails fossero realmente dannose, ciò non sarebbe possibile. Certi livelli di potere sono davvero intoccabili, e, nuovamente, parlo per conoscenza diretta.
Piratina miagola che si tratta di una raccolta di deliri senza capo né cosa, è vero, ma vedere i complottari che si prendono a pesci in faccia è una cosa che produce una bella dose di buonumore.
E a proposito del komandante sanremese (di adozione) ecco una sua "iniziativa legale" (ci sembra di averne già parlato, ma repetita juvant)
 Secondo Kaiser la procura di Roma deve aver passato questo "documento" all'antiterrorismo, si tratta di un palese tentativo di causare una strage facendo morire dalle risate chi lo legge. Ma poi il nostro komandante avrà veramente inviato questa denuncia sabato 31 dicembre quando alla Procura di Roma c'era, forse, il gatto del portiere che si stava preparando per i festeggiamenti di capodanno?
Vediamo chi rompe stavolta le scatole a Nikola. Si tratta di complottisti che copia da hackthematrix:
I VIAGGI NEL TEMPO SONO USATI DALLA CIA DA 40 ANNI GRAZIE AI PROGETTI DI TESLA
Com'è che disponendo della possibilità di andare nel passato la CIA non ha fatto qualche azione tipo: uccidere putin in fasce o simili?
Portali appaiono in molti libri, film e giochi per computer. Alcuni di loro collegano luoghi lontani, altri consentono di viaggiare avanti e indietro nel tempo,altri di andare in diverse dimensioni.
La maggior parte della gente suppone che questi portali esistono solo nel regno di misticismo o della fantascienza, ma ci sono alcuni che credono chiaramente che i portali sono stati aperti nell’antichità e molto probabilmente anche nei nostri tempi.
Secondo due informatori di Homeland Security, il Dipartimento della Difesa ha sviluppato la tecnologia del viaggio nel tempo per oltre 40 anni. Già nel 1967, il governo degli Stati Uniti stava usando strutture pienamente operative di viaggi nel tempo, costruite sulla accesso della conoscenza quantistica di Tesla.
Questa tecnologia è stata utilizzata per la costruzione di impianti militari segreti, per fornire benefici politici ed economici, attraverso la conoscenza di ciò che ci attende in futuro. Alcuni dicono che la CIA ha sequestrato i documenti Tesla sul teletrasporto, poco dopo la sua morte.
Uno di questi informatori è Michael Relfe, ex membro delle forze armate degli Stati Uniti, che sostiene di essere stato un membro di una operazione altamente segreta degli Stati Uniti.
E ‘stato reclutato nel 1976, e avrebbe passato 20 anni, contribuendo a mantenere ed espandere una delle due colonie americane su Marte. Queste basi sono servite come punti strategici di obiettivi di ricerca e difesa, e per preservare il suo segreto, sarebbero state costruite nel futuro.
Relfe ha detto che dopo aver servito per 20 anni nella colonia marziana, come parte di una squadra permanente, la sua età è stata invertita ed è stato mandato indietro nel tempo. Egli sostiene che questo è il processo normale e che i membri dello staff hanno bloccato o cancellato certi ricordi, prima di essere licenziati.
Ah beh, se lo dice michael relfe c'è da fidarsi, come no.
 Un articolo delirio veramente clamoroso è pubblicato da sademenza:
Putin ordina l'allerta e attiva lo stato di combattimento dopo che SVR ha scoperto il complotto della CIA per assassinare il presidente eletto Trump
Sembra che ultimamente vladimir vladimirovich ordini l'allerta un giorno sì e l'altro anche
Una relazione veramente triste e minacciosa del Ministero della Difesa ( MoD ) ... afferma che ieri l'attivazione improvvisa di centinaia di sistemi di difesa aerea S-400 in stato di allerta per combattimento è dovuto all'ordine del Presidente Putin che ha ricevuto un " grave monito " dal Foreign Intelligence Service ( SVR ) affermando che elementi dello " Stato profondo" negli Stati Uniti si preparavano ad assassinare il presidente eletto Donald Trump, al fine di impedirgli di prendere il potere il 20 gennaio e che la Central intelligence Agency ( CIA ) in seguito darà poi la colpa alla Russia, per causare la guerra.
Questo incipit vi ha certamente fatto capire che si tratta di uno dei consueti deliri di david booth preso dal suo sorcha faal. Stavolta anche i complottisti l'hanno riportato. Proviamo a leggere un pezzo riguardante il famoso dossier su trump
Il giornalista tedesco al top Dr. Udo Ulfkotte ha avvisato tempo fa, che " tutti i principali media scrivono sotto pressione diretta della CIA ", nel dettaglio dice il report, questo " profondo Stato americano dell'organizzazione di intelligence" ha iniziato l'operazione per l'assassinio del presidente eletto Trump, questa settimana, con l'inizio della propaganda dei loro media loro tradizionali diffondono " false notizie " in un documento completamente falso si sostiene che il prossimo leader americano è un " fantoccio russo " sotto il controllo del Presidente Putin .
Si dice sia stato scritto da un agente inglese ex MI6 di nome Christopher Steele, la costruzione vile fatta contro il presidente eletto Trump ( è stata usata una etichetta chiamata " confidenziale ", ma che il Regno Unito non ha mai utilizzato per etichettare i propri documenti segreti " ufficiali " ), dicono gli esperti MoD che in questa relazione sottolineano la menzogna, tuttavia, questo documento della CIA ha avuto " l'effetto desiderato " sulle persone ignare, e decine di milioni di loro credono che queste menzogne siano vere.
Mentre gli agenti operativi di intelligence dello " stato profondo" americani, anche, durante le elezioni presidenziali degli Stati Uniti 2016 hanno cercato di spiare la campagna del presidente eletto Trump , continua il rapporto, i suoi nemici non comprendono la sinistra comunista rabbiosa che sostiene il regime di Obama-Clinton, ma anche quelli del Partito repubblicano-in particolare George Soros ha finanziato il senatore statunitense John McCain che hanno incanalato questa vile bugia ai funzionari dei servizi segreti per dare inizio a questo attentato . 
Questa storia del minacciato assassinio di trump sta andando avanti da mesi, probabilmente continuerà ancora per un bel po'.
Passiamo da un bullshitter all'altro: su the living alcols cristina bassi va a ripescare un vecchio intervento di david icke
David Icke 2012: chi sopprime in primis la verità è il giornalismo. Non la censura  
Che dici Piratina? che i rapporti tra david e la verità sono molto ma molto vaghi per non dire inesistenti?
Beh, vediamo un pezzo di questa roba, il tutto risale al 7 ottobre 2012
La Cabala Globale non sarebbe dove è oggi, nei termini dell'incubo orwelliano, senza le azioni e le non-azioni dei media mainstream, sostanzialmente controllati per quel che riguarda la stampa, la radio, internet e la televisione.
David Rockefeller, uno dei pilastri della cospirazione per la piu' parte degli anni 70, disse ai 'facilitatori mediatici' presenti al meeting del Bilderberg Group a Baden-Baden, Germania, nel 1991:
Siamo grati al Washington Post, al New York Times, al Time ed altre grandi pubblicazioni [PS: Lilli Gruber, per l'Italia, era presente all'incontro Bilderberg nel 2012], i cui direttori hanno frequentato i nostri incontri e hanno rispettato la loro promessa di discrezione per almeno 40 anni... Sarebbe stato impossibile per noi sviluppare il nostro piano per il mondo, se fossimo stati sottoposti alle luci della notorietà durante quegli anni.
Ma, ora il mondo è piu' sofisticato e preparato per marciare verso un governo mondiale. La sovranità sovranazionale di una elite intellettuale e di banchieri mondiali è certamente preferibile alla autodeterminazione nazionale, praticata nei secoli passati .
Questa affermazione fu riportata da due quotidiani francesi e da Hilaire du Berrier, l'editore veementemente anticomunista della Hilaire du Berrier Reports ubicata a Montecarlo, nonchè ricercatore di lunga data dei membri del Bilderberg.
Viene il sospetto che se nessuno, tranne  "due quotidiani francesi" e hilaire du berriers hanno riportato questa notizia sia perché è una frottola, del resto il fatto che david la prenda in considerazione rafforza il sospetto.
Lasciamo i ciarlatani (che però sono sempre vicini) e passiamo alla cultura (???): pezzetti, anzi no fragmenta ci presenta:
 "avvilimento felice"
Titolo decisamente enigmatico
Nell’ambito della lotta dei valori tradizionali in rotta di collisione costante con la fase ferrica, in diversi momenti storici si sono registrate diverse riprese e rinvigorimenti dello spirito tradizionale.

Quanto attualmente si prefigura invece è un aberrazione appena immaginabile. All’uomo post-moderno sembrerebbe competere una sopravvivenza solo larvale, definita come tale per l’infima qualità del suo sentire interiore, ridotto a traccia di mero calcolo utilitaristico.
L’intelletto si degrada ad essere la triste appendice di un arido sistema digitalizzato, in cui la prodigiosa “facoltà immaginale”, oggi anticipata come qualità antitetica alla funzione assolta di successive sequenze formali, è decretata come “elemento incoerente” e dunque soppressa dalle dinamiche del “rinnovamento"
Inutile insistere sulla desolante povertà strutturale che dovrebbe sostenere i nostri motivi esistenziali.
Lo sgomento a poco serve. Le fonde inquietudini, le tensive e contrastanti oscillazioni dell'animo essenzialmente smarrito di fronte a tanto scempio, se mal “temperate” in realtà andrebbero ad alimentare quell'immane eggregora di assoluto non-senso che attualmente "aleggia" sull'ultima porzione di quest’età, propriamente oscura.
Come dici Kaiser? Sembra un articolo del pro fesso re: tante dotte parole e nessun senso
Da questo brodo elettrochimico in cui ci fanno galleggiare è ancora possibile distillare, per mezzo di una condotta essenzialmente retta, l'elemento aureo che occorrerà alla nostra “rinnovata esistenza futura".
“La ricetta è una soltanto: affrontarsi, scendere dentro di sè, scoprirsi; scoprire come in realtà non si agisca, ma si sia agiti, e combattere la propria battaglia per la libertà, l’unica che esista per l’uomo: la signoria su se stesso.
Bisogna “essenzializzarsi” come ci ammonisce Evola: da qui ogni atto potrà ridivenir magico, da qui potrà essere propiziato l’avvento del Nume Pan: egli è morto solo nei cuori di coloro che hanno rinunciato alla propria natura di uomini. Per coloro in cui l’antico Fuoco arde ancora, ancora è avvertibile, la magica Armonia che promana dal flauto del Dio”.
Piratina si associa alla considerazione di Kaiser. Autore del testo giovanni ranella.
Per tirarci su dall'avvilimento andiamo nello spazio, puntiamo sul pianeta che porta il nome della dea dell'amore. I filosofi & logici ci informano:
Un team di scienziati russi e statunitensi vogliono trovare Alieni su Venere!
Venere ha alcune nuvole con caratteristiche spettrali che turbinano intorno la sua atmosfera, e gli scienziati pensano che potrebbero essere opera di extraterrestri. Alcune striature scure incorporate in quelle nuvole sono state studiate dagli scienziati dal 1960, inducendo una nuova proposta per sondare il secondo pianeta dal sole per la potenziale vita aliena entro il 2025.
Un team di scienziati americani e russi presenterà i piani per una nuova missione, nota come Venera-D, che trasporterà un veicolo aereo senza equipaggio nel cuore di questo misterioso avvenimento. Se accettato, Venera-D sarebbe uno sforzo congiunto tra Roscosmos (l'agenzia spaziale Russia) e la NASA.
Il loro obiettivo principale è quello di stabilire se quelle striature scure potrebbero essere la prova di vita microbica. Per decenni, gli scienziati hanno sempre accettato tutti i tipi di ipotesi sulle strisce: Alcuni pensano che potrebbe essere il particolato, come ferro o zolfo, che si sono mescolati con le nuvole. Altri pensano che potrebbero in realtà essere di ghiaccio, anche se con un pianeta che ha quasi 900 gradi Fahrenheit in superficie, non è il caso.
"Non posso dire che c'è vita microbica nelle nuvole di Venere '," ha dichiarato Sanjay Limaye Astrobiology Magazine, uno scienziato atmosferico presso la University of Wisconsin, Madison e membro del team di definizione della scienza Venera-D. "Ma questo non significa che non è probabile. L'unico modo per sapere è quello di andare lì e studiare l'atmosfera. "
Come Limaye ha sottolineato, gli scienziati hanno ben pochi indizi su ciò che provoca le striature. Ma loro sanno che le striature assorbono la luce ultravioletta a differenza del resto dell'atmosfera. Sanno anche che se le striature contegono vita microbica, potrebbero avere uno strato protettivo di polimeri ad anello, che allontanerebbe grandi quantità di acido solforico. Un altro fattore da considerare è la super rotazione del pianeta, un fenomeno che si verifica quando l'atmosfera ruota ad un ritmo più veloce rispetto alla superficie.
Ci sono state complicazioni precedenti con esplorare Venere in passato. La sua elevata pressione superficiale e la temperature ancora più elevata fanno un paesaggio molto impegnativo per la nostra tecnologia. Mariner 5 fu il primo atterraggio di successo, ma è sopravvissuto solo per 93 minuti. Per aver successo con Venera-D , gli scienziati dovranno inventare materiali nuovi o comunque qualcosa mai creato prima.
L'impressione di un artista del UAV VAMP battenti attraverso nuvole di Venere '. Credit: Northrop Grumman
Il progetto proposto prevede un veicolo ad energia solare che sarebbe in grado di spingere un areo attraverso le nuvole per raccogliere dati di notte. Durante il giorno, con grosse riserve di elio permetterebbero di rimanerein alto senza l'utilizzo di energia. Dovrebbe avere grandi ali che dovrebbero aiutarlo a navigare con le condizioni di tempesta. Questi meccanismi permetterebbero all'aereo di passare dalle diverse altezze dell'atmosfera.
Sorprendentemente, con questo disegno, il team pensa che il veicolo sarà in grado di sopravvivere per un anno o più, offrendo informazioni sufficienti per gli scienziati per confermare potenzialmente se abbiamo altre forme di vita nel nostro sistema solare o no. Purtroppo, non avremo una risposta da parte della NASA o Roscomos fino alla fine di quest'anno.
Auguri anche se le condizioni di Venere, almeno per quel che se ne sa, dovrebbero essere decisamente ostili per ogni forma di vita.
Avrete sicuramente sentito parlare dell'acqua diamante" tanto cara ai fuffari della salute, se non sapete cos'è non c'è problema, abbiamo pescato questo articolo del post che spiega tutto:
Cos’è l’acqua diamante
Vediamo
La risposta non è semplice e i siti che ne parlano non sono molto d’aiuto. La definizione che si trova più spesso è: «Un’acqua di sorgente la cui coscienza è quella della quinta dimensione migliorata da alcuni codici della sesta dimensione». Oppure: «Si tratta di un’acqua di sorgente elevata a un tasso vibratorio accelerato che la rende vivente, intelligente e disponibile per rispondere alle intenzioni di chi la utilizza». Entrambe le definizioni – apparentemente – non significano nulla (qui potete leggere un lungo documento in pdf che forse confonderà ancora di più le idee). Semplificando, secondo i suoi sostenitori l’acqua diamantina è normale acqua che viene trattata tramite alcuni processi che ne risvegliano alcune proprietà energetiche.
Su quali siano queste proprietà ci sono diversi dubbi. È difficile trovare su internet siti che ne indirizzino chiaramente l’uso per combattere specifiche malattie. Tutti però concordano sul fatto che “purifica” il corpo e aiuta la ricerca dell’illuminazione spirituale. L’acqua diamantina avrebbe anche il potere di “annullare” le “sostanze morte” – anche quest’espressione non è spiegata molto chiaramente – e per questo viene consigliata per neutralizzare l’effetto dei vaccini in quei paesi che obbligano a farli (nella gran parte dei documenti che parlano di acqua diamantina si dà per scontato che i vaccini siano “sostanze morte” e molto nocive).
Quanto al "luminare" (poco luminoso) che ha inventato l'acqua diamante
L’uomo che ha inventato l’acqua diamantina è francese e si chiama Joël Ducatillon. Nei siti che parlano della sua scoperta si trovano molti testi, frasi e citazioni che portano la sua firma, ma per il resto sembra molto difficile trovare informazioni affidabili su di lui (se conoscete il francese, potete leggere la biografia di Ducatillon sul suo sito ufficiale).
A quanto racconta lui stesso, Ducatillon ha lavorato a lungo come pianista prima di diventare un naturopata. Dopo aver esercitato questa professione per diversi anni, Ducatillon sostiene di aver ricevuto “un’illuminazione” che come immediata conseguenza gli ha fatto perdere il lavoro e la famiglia. Pochi anni dopo questa illuminazione, che lo ha fatto soffrire ma lo ha anche purificato, fece tre sogni che gli hanno cambiato la vita
Ora che sapete queste cose vi sentite meglio, vero?
Ieri abbiamo parlato dell'iniziativa della keshe foundation che intendeva distribuire "cerotti antigravitazionali" ai terremotati. Della cosa si è occupato anche Bufale un tanto al chilo:
Keshe foundation e terremotati
Si tratta di un'accurata analisi della vicenda, vi consigliamo di leggerla, da parte nostra riportiamo questo suggerimento riguardo gli alberghi dove i seguaci di keshe avrebbero dovuto effettuare la distribuzione:
Io non so se le due strutture ricettive hanno qualcosa a che fare con la “favolosa offerta” della Keshe foundation, ma è già da un po’ che applico un sistema “censorio” sugli hotel che ospitano persone come l’ing. Keshe, li evito, sempre e comunque, come evito attentamente le strutture dove va a parlare Gabriella Mereu. Se un hotel è disposto a dare le sue sale convegni per dei venditori di aria fritta non avrà i miei denari.
Ci sembra un buon sistema per combattere la diffusione della fuffa.
Sempre della medesima questione ha parlato anche oca sapiens:
La scienza ai tempi del colera
Questo week-end, due "Angeli" inviati da Mehran Keshe distribuiranno varie invenzioni del Messia, dai patch curatutto alle lattine Magrav ai terremotati del Centro Italia che si recheranno al Relax di San Benedetto del Tronto e al Villaggio Holiday di Porto Sant'Elpidio. In cambio della solita "donazione", presumo.
Lorenzo Albertini, il responsabile Ufficio rapporti istituzionali della Protezione civile, scrive Repubblica
aveva inviato una mail alle 250 strutture convenzionate allegando il volantino della Keshe e scrivendo in calce: "Ci è stato richiesto di favorire la massima diffusione di questa iniziativa presso gli ospiti delle strutture". Richiesto da chi? È la stessa Keshe foundation aveva ringraziato sulla propria pagina Facebook : "Il dottor Alessandrini ha assunto la responsabilità di attaccare i manifesti in tutti gli alberghi e campeggi".
Travolto dal ridicolo, Albertini si è scusato per l'errore, credeva che la "fondazione Keshe fosse accreditata". Crede anche ai miracoli.
Chiudiamo qui. Parata finale breve.
 Riflessione politica umoristica...
State attenti ai messaggi sublimi!!!!
Disquisizione scientifica sul succo di ananas.
I prodi vegani sempre allerta "se gli esseri umani fossero davvero tutti costretti ad uccidere per fame, forse solo una piccola minoranza rimarrebbe carnivora" gli altri morirebbero di fame...
Per finire umberto ci parla degli inverni "sempre più artificiali", naturalmente c'è la "neve chimica" e le irrorazioni quotidiane...







venerdì 13 gennaio 2017

È arrivata la neve

Intrepidi lettori, finalmente gli spargitori di neve chimica si sono ricordati di noi, stanotte c'è stata una spruzzata di neve, poca roba e si è rapidamente trasformata in pioggia, peccato perché volevamo anche noi provare a fare il test che sta circolando tra i fuffari, sarà per un'altra volta. Intanto simo qui, sotto il vigile occhio dei felini, per proporvi una nuova escursione nelle praterie del web.
È da un po' che non parliamo più di mehran tavakoli keshe, delle sue mirabolanti scoperte e della fondazione che porta il suo nome.
Per fortuna c'è neXt quotidiano che ci presenta un'iniziativa "umanitaria" della fondazione:
Proviamo a leggere un po'
La situazione dei terremotati delle Marche e dell’Abruzzo non deve essere poi così seria se la Protezione Civile aiuta la promozione pubblicitaria di convegni organizzati da una fondazione, la Keshe Foundation, che il 14 e il 15 gennaio distribuirà gratuitamente “dispositivi di pronto e facile uso, finalizzati ad alleviare dolori e indurre un rilassamento generalizzato“. Il volantino che invita agli eventi “terapeutici” è stato fatto trovare nel kit del “pranzo del terremotato” agli sfollati ospiti delle 250 strutture alberghiere convenzionate, che sono state invitate a distribuirlo con una mail inviata martedì pomeriggio dal responsabile dell’Ufficio rapporti istituzionali della Protezione Civile Lorenzo Alessandrini.
Quali saranno questi “dispositivi di pronto e facile uso, finalizzati ad alleviare dolori e indurre un rilassamento generalizzato“?
Veniamo così a scoprire cosa verrà distribuito gratuitamente: “un migliaio di patch, galloni di Gans e liquidi al plasma”. Cerotti “antigravitazionali” e liquido “al plasma”; sono questi quindi i prodotti destinati ad alleviare i dolori e le sofferenze dei terremotati, ma di cosa si tratta? Prima di entrare nel dettaglio è bene spiegare cosa sia questa fantomatica Keshe Foundation della quale in molti probabilmente non hanno mai sentito parlare. 
Magari vi chiederete che roba sono i "gans", ecco la risposta
I Gans, sigla che sta per Gas in Nano State sono – stando a quanto dicono gli adepti di Keshe “la soglia di comunicazione ‘fisica’ tra la dimensione che conosciamo e le meraviglie scoperte dal Dr. Keshe”. C’è addirittura chi li definisce entusiasticamente un nuovo stato della materia perché, sempre grazie al processo ideato da Keshe, è possibile ottenere gas allo stato solito (liquido) a temperatura ambiente (e fin qua) e soprattutto a pressione normale (miracolo!). Ovviamente produrre i Gans è facile e difficile allo stesso tempo: facile perché chiunque può farlo, difficile perché per farlo serve un kit messo in vendita da Keshe. 
Vi consigliamo di andare al link per leggere tutto. Secondo Piratina si tratta di un tentativo di sfruttare i terremotati per vendere un po' di spazzatura.
Parlando di venditori di spazzatura ecco un appartenente a questa categoria ben noto, nientemeno che david icke, ci fornisce il suo ultimo delirio cristina bassi sul suo living alcols, prontamente copiata da un universo di gonzi:
David Icke: il 2016 la fine dell'inizio. Nel 2017 una via di uscita. Prendiamola!
La faccenda va per le lunghe, proviamo a leggere qualche pezzetto
Il 2016 è stato un periodo straordinario in politica, soprattutto in Occidente. Più sostenitori della elite, come la Clinton e Matteo Renzi, sono stati messi fuori gioco. Hollande è finito (anche se ancora formalmente in carica) e la Merkel si è rivelata la classica promoter della "agenda" (programma) della elite.
È stato un anno straordinario, in cui le persone hanno cominciato svegliarsi, a capire cosa sta succedendo. Nel 2017 ci serve che tutto questo continui ed ancor più si abbandoni l'idea che votare per Trump o questo o quello, sia veramente un cambiamento, qualcosa che cambia le condizioni.
Il sistema politico internazionale è imperniato su chi prende il potere e i maggiori partiti, in realtà solo due per i maggiori paesi occidendali, non sono che due maschere della stessa faccia. Si tratta di risvegliarci a tutto questo e renderci conto che votare per qualcuno che mettiamo al potere politico, nel modo in cui funziona attualmente sistema, è come muovere le sdraio sul Titanic.
Parla ancora di trump
Abbiamo ora Trump che passa il controllo della economia americana a Goldman Sachs, nella forma di Steve Mnuchin, da lungo tempo uomo Goldman Sachs e ora Segretario del Tesoro. Il presidente di Goldman Sachs, Gary Cohn, guiderà il Consiglio per l’Economia Nazionale. Come ho appena detto che classicamente succede, Trump nella sua campagna politica attaccava la Goldman Sachs ed ora nomina i suoi uomini a gestire la sua politica economica. Veramente pensate che tutto questo sia in favore della gente? Pensate che questo sarà “populista”? Abbiamo poi Wilbur Ross, Segretario al Commercio: un altro miliardario. Un gabinetto di miliardari. Ross lavorato per 24 anni per i Rothschild. Poi abbiamo Andrew Puzder, Segretario al Lavoro, chi si oppone a cose come il salario minimo.
Quindi l'idea che Trump sia anti-establishment, è totalmente ridicola. Ciò che c'è stato di buono nel sostenere Trump, è l'emergere di questo indicatore: la gente lo aveva percepito come tale (anche se non lo è di fatto). Questo infatti ci dice dove sono le persone nella loro visione del mondo. E questo è incoraggiante.
Ora si mantiene la parola, ci potrebbero essere buone cose, ma SE lo farà…In due mesi, infatti, ha detto una cosa e poi tutt’altra. Ma se veramente respingerà la bufala del Global Warming (che esiste solo per cambiare la società, come vado dicendo da anni nei miei libri), sarà buona cosa. Lo stesso se otterrà migliori relazioni con i Russi. Se la Clinton fosse stata eletta, la guerra con la Russia sarebbe stata immediata.Tuttavia anche SE questi due punti importanti fossero mantenuti da Trump, dobbiamo fare molta attenzione… l'elefante nel salotto di Trump, probabilmente un salotto molto vasto, è che Trump è un uomo di Israele, giusto o sbagliato che sia. Questo presidente sarà quello più pro-Israele a cui io abbia mai potuto pensare in tempi moderni o nel presente. Darà a Israele tutto ciò che vorranno.
Saltiamo alla conclusione
Ora abbiamo bisogno di prendere posizioni insieme, smettere di essere compitici, di acconsentire a questo edificio di tirannia, a questo sistema di controllo globale. Perché se lo lasciamo così come ora, non cambierà nulla.
Non solo votiamo Brexit e Trump, nella illusione che sia contro il sistema, ma dobbiamo smettere di collaborare con il sistema, che ci sta controllando, perché può farlo solo con la nostra collaborazione. Ecco perché “divide et impera” è così importante: perché non ci porta in uno stato di unità. Il fatto chiaro della storia è “ se lo prendiamo, loro ce lo daranno”.
Nel 2017 andiamo dunque al passo successivo! Quello in cui noi prendiamo controllo delle nostre vite, non attraverso alcuni politici, ma direttamente, mettendoci insieme e rifiutando di collaborare con ciò che vuole schiavizzarci. Se lo facciamo, fra un anno saremo molto più liberi di quanto lo siamo oggi.
E’ una scelta: 7,4 miliardi di persone e una manciata di esseri, diretta da miliardari che ci controllano. Vedo una via di uscita.
Ed è tempo di percorrerla.
Secondo Kaiser percorrere la via significa, nel pensiero di david, versargli un po' di soldi...aspettiamo il 2018 per sentire icke ripetere le stesse cose.
Veniamo ad un fuffaro dei tempi andati, sempre utile da tirar fuori, si tratta di carlos castaneda, specialista in frottole sulla cultura degli indiani yaqui (era riuscito anche ad ottenere una laurea honoris causa prima che si accorgessero che gli yaqui non li aveva mai visti...)
Ce lo ripropone fuori di testa:
UNA STRADA CON UN UN CUORE 
Si tratta di un colloquio di castaneda con lo sciamano yaqui don juan che, secondo il nostro fuffaro, sarebbe stato la sua guida e maestro
DON JUAN: «Tutto è solo una strada tra tantissime possibili. Devi sempre tenere a mente che una strada è solo una strada; se senti che non dovresti seguirla, non devi restare con essa a nessuna condizione. Per raggiungere una chiarezza del genere devi condurre una vita disciplinata. Solo allora saprai che qualsiasi strada è solo una strada e che non c'è nessun affronto, a se stessi o agli altri, nel lasciarla andare se questo è ciò che il tuo cuore ti dice di fare. Ma il tuo desiderio di insistere sulla strada o di abbandonarla deve essere libero dalla paura o dall'ambizione.»
«Ti avverto. Guarda ogni strada attentamente e deliberatamente. Mettila alla prova tutte le volte che lo ritieni necessario. Quindi poni a te stesso, e a te stesso soltanto, una domanda. Questa è una domanda posta solo da un uomo molto vecchio. Il mio benefattore me l'ha detta una volta quando ero giovane, e il mio sangue era troppo vigoroso perché la comprendessi. Ora la comprendo. Ti dirò che cosa è: "Questa strada ha un cuore?" Tutte le strade sono uguali; non portano da alcuna parte. Sono strade che passano attraverso la boscaglia o che vanno nella boscaglia. Nella mia vita posso dire di aver percorso strade lunghe, molto lunghe, ma io non sono da nessuna parte. La domanda del mio benefattore ha adesso un significato."Questa strada ha un cuore? Se lo ha la strada è buona. Se non lo ha non serve a niente. Entrambe le strade non portano da alcuna parte, ma una ha un cuore e l'altra no. Una porta un viaggio lieto; finché la segui sei una sola cosa con essa. L'altra ti farà maledire la tua vita. Una ti rende forte; l'altra ti indebolisce.»
CARLOS CASTANEDA: «Ma come si fa a sapere quando un sentiero non ha un cuore, don Juan?»
DON JUAN: «Prima di inoltrarti in esso poniti la seguente domanda: "Questa strada ha un cuore?" Se la risposta è no, lo saprai, e allora dovrai scegliere un altro sentiero.»
Potete meditare su questi profondi concetti e magari andarti a leggere il resto. Piratina ricorda come, nonostante accurate ricerche, nessuno sia mai riuscito a trovare traccia di don juan, alcuni scettici osano sostenere che non è mai esistito.
Trasferiamoci su sademenza dove troviamo l'ultima idiozia di david booth pubblicata sul suo sorcha faal
Il direttorio dei media negli Stati Uniti fanno "esplodere" il caso vaccini dopo che Trump ha affermato che sono causa di autismo
Se ben fufford ha le "fonti della CIA, del pentagono, della white dragon society ecc". anche il nostro booth ha le sue fonti privilegiate
Una sorprendente relazione del Ministero della Sanità ( MoH ... afferma che dopo sole 2 ore dal ricevimento di una richiesta di Robert F. Kennedy Jr. [ figlio e nipote dei leader americani uccisi, il senatore Robert F. Kennedy Sr. e il presidente John F. Kennedy ] per conto del team Trump Transition ( Great Again ) di rivedere, la Federation medical files, le cartelle cliniche e statistiche sul disordine dello sviluppo neurologico del bambino conosciuto come autismo , le " teste / menti " della élite di propaganda statunitense i media dell'establishment promotori delle " notizie false " causa del discredito contro il presidente eletto Donald Trump con una narrazione vile e falsa mai creata contro un leader americano affermando che la Russia aveva file di intelligence meschini su di lui, e al quale il segretario di stampa presidenziale Dmitry Peskov ha risposto e smussato affermando: " Il Cremlino non ha informazioni compromettenti su Trump. Questo rapporto non corrisponde alla realtà e non è altro che una finzione assoluta. Si tratta di un bluff totale, una fabbricazione assoluto, di una totale assurdità ". 
Beh, se Mosca avesse dei dossier compromettenti su trump è certo che lo direbbe chiaramente....
Inoltre da notare, dice il rapporto, sono molte (e crescenti) le voci che il presidente eletto Trump ha preso la sua decisione di correre per la presidenza a causa del figlio più giovane, Barron, essendogli stato diagnosticato autismo subito dopo aver ricevuto una iniezione di vaccino per l'infanzia, e che sua moglie, Melania, ha promesso di far causa contro chiunque faccia una tale affermazione -ma che, tuttavia, non adranno a vivere subito alla Casa bianca , al fine di mantenere il suo bambino fuori dalla " bolla mediatica " che circonda tutti i presidenti degli Stati Uniti e le loro famiglie. 
Vi lasciamo la gioia di leggere l'articolo completo, lasciamo le miserie terrene e passiamo ad occuparci di ufo ed alieni.
Vediamo cosa ci racconta mistero fuffo:
Le straordinarie similitudini tra l'UFO individuato nell'Oceano Antartico con quello scoperto sulla superficie di Marte 
Articolo corredato da due foto in cui non si capisce nulla, ma vediamo la profondità delle ricerche
Utilizzando le note piattaforme di geo localizzazione offerte da Google Mars e Google Earth è possibile individuare sulla superficie di Marte quello che sembra il luogo del presunto schianto di uno strano velivolo munito di aperture chiaramente visibili sulla parte superiore dello scafo.
Quello che più sconcerta è che il suo aspetto ricorda molto lo strano oggetto non meglio identificato individuato recentemente nell'Oceano Antartico. A riportare la strana scoperta è il sito ufosightingshotspot il cui autore si pone la domanda se c'è una spiegazione logica per quanto riguarda la scoperta di questi due strani oggetti che sembrano avere una certa somiglianza tra loro.
Nientemeno che google mars e google earth, gli strumenti per aspiranti Indiana Jones che non vogliono alzare il fondoschiena dalla poltrona
Sappiamo tutti delle straordinarie possibilità che ci vengono offerte dal sistema di navigazione virtuale marchiato Google Earth che ci permette di esplorare dall'alto degli ambienti particolarmente inaccessibili e desolati.Dobbiamo presupporre che si tratta solo di una coincidenza ciò che è stato individuato nell'Oceano Antartico? Come spiegare la strana somiglianza con l'anomalia immortalata il mese scorso sul pianeta Marte? Probabilmente si tratta solo di una piccola isola o la parte superiore di un iceberg la strana anomalia rilevata di nelle gelide acque dell'Antartide anche se apparentemente gli oggetti sembrano ricordare i resti di antichi velivoli precipitati in un lontano passato.
Supponiamo per un attimo che questi oggetti possano rappresentare i resti di antichi dischi volanti pilotati da una razza aliena particolarmente intelligente la quale in epoche remote avrebbe nascosto sotto i ghiacci dell'Antartide quei segreti riconducibili ad antiche visite extraterrestri in occasione delle quali si sarebbe instaurata una sorta di via di comunicazione tra Marte e l'Antartide primordiale ?
Lo strano oggetto individuato su Marte lo si può osservare alle coordinate 10 ° 48'5.75 "N 129 ° 59'25.77" E, mentre la stessa struttura scoperta nell'Oceano Antartico è disponibile alle coordinate 65 ° 5'13.16 "S 105 ° 17 ' 49.74 "E.
Kaiser miagola che è bello esplorare l'Antartide standosene in poltrona al caldo.
Passiamo da Marte alla morte, vediamo cosa ci rivelano i complottisti:
LA MORTE: IL PIU’ GRANDE INGANNO PER TENERE SOTTO SCACCO L’UMANITA’!
La morte è l’inganno più grande. Grazie a questo inganno l’èlite è riuscita a tenere sotto scacco l’umanità: se vi fermate a pensare, infatti, capirete che ogni dittatura ha sempre fatto leva sulla morte e sopratutto sulla paura della morte.
La morte non esiste. Se l’umanità non avesse avuto questa paura nessuno mai avrebbe potuta ricattarla. Se un individuo sa di essere immortale non si piega davanti a nessuna dittatura. Religione e scienza di regime sono due facce della stessa medaglia, una dice che se non fai il bravo schiavo finisci all’inferno, l’altra, la scienza di regime, ci dice che siamo qui per caso e che spariremo nel nulla senza nessun motivo. E che tutto questo mondo così complesso e articolato è solo il risultato del caos, aumentando così la paura della morte, visto che l’uomo si convince che questa sia l’unica esistenza che avrà a disposizione.Qui di seguito riportiamo alcune testimonianze di persone autorevoli, dottori e scienziati che contraddicono queste assurde tesi
Autore dell'articolo è beppe caselle. ma vediamo chi sono le "persone autorevoli, dottori e scienziati che contraddicono queste assurde tesi"
elisabeth kübler-ross 
robert lanza 
eben alexander
Tranne la prima gli altri non sembrano troppo affidabili. Non abbiamo voglia di copiare pezzi, saltiamo alla conclusione che tira in ballo un altro personaggio
Per concludere la morte viene smentita anche a livello logico e matematico. Qui sotto ci sono mie riflessioni collegate a delle citazioni di uno dei più grandi filosofi/pensatori del mondo: Parmenide.
«IL NON-ESSERE NON E’, E QUINDI NON E’ NULLA» Se il nulla esistesse io sarei già nulla, perché ogni giorno della mia vita moltiplicato per il nulla è pari a nulla: 100, 1.000, 1.000.000 per 0 fa sempre zero. Quindi, o si esiste sempre o non si esiste mai. E visto che esisto questo implica che l’Essere è eterno, perché non può esserci un momento in cui non è più, o non è ancora: se l’essere fosse solo per un certo periodo di tempo, e ad un certo momento non fosse più, ci sarebbe contraddizione. L’Essere è dunque ingenerato e immortale, poiché in caso contrario implicherebbe il non essere: la nascita significherebbe essere, ma anche non essere prima di nascere; e la morte significherebbe non essere, ovvero essere solo fino a un certo momento. 
Se lo diceva Parmenide....
Dato che siamo passati, più o meno, alla metafisica restiamoci.
Su fisica nientistica possiamo avere il piacere, dubbio, di leggere:
Esiste un Mondo non-fisico
Autore marco viretti (Dottore in fisica, insegnante yoga e operatore shiatsu). Cosa ci racconterà un personaggio con queste qualifiche
Casey Blood, professore emerito in fisica alla Rutgers University (New Jersey), è stato anche studioso e praticante di Buddismo tibetano, Sufismo e Sciamanesimo americano. Egli ha affermato che “non c’è niente nella scienza che ci proibisca di vedere il mondo da un punto di vista spirituale”(1).
“Quali sono le idee essenziali della Meccanica Quantistica (MQ) sul mondo fisico? La prima riguarda la natura della materia. Nella fisica Newtoniana, il mondo fisico è fatto di particelle quali gli atomi, gli elettroni, i fotoni, eccetera. Ma nella MQ il mondo è fatto di onde, simili alle onde dell’acqua, alle onde del suono o a quelle luminose.
La seconda e più importante idea essenziale, riguarda quante realtà (potenziali) esistano! Il mondo nella meccanica Newtoniana è deterministico, c’è solo una versione possibile della realtà fisica. Ma nella matematica della MQ ci sono molte versioni possibili di realtà! Un esempio di ciò è il famoso esperimento mentale del gatto di Schroedinger, nel quale, un gatto può essere sia morto che vivo allo stesso tempo!
Così abbiamo questa strana situazione: la MQ non ci dà mai risposte numeriche sbagliate, e in più predice molte versioni di realtà, invece di questa sola che percepiamo. Come possiamo gestire questo fatto imbarazzante? La risposta tradizionale in fisica è che, siccome noi percepiamo una sola versione di realtà, allora ci deve essere una sola versione di realtà. Più specificatamente, i fisici assumono che ci deve essere una teoria delle particelle di tipo Newtoniano, non ancora scoperta, sottostante la MQ. Ma non c’è assolutamente nessuna evidenza che ciò sia vero, e di fatto l’evidenza punta da un’altra parte. Così noi rimaniamo consistenti con la teoria fisica se assumiamo che ci sono veramente molte versioni di realtà, tutte coesistenti insieme.
Ciò ha delle conseguenze enormi. Se viene vista una sola versione di realtà ma ce ne sono molte presenti, allora ci deve essere qualcosa che percepisce solo quella versione. Questo qualcosa deve essere fuori dell’universo fisico. Siccome è non-fisico, presumibilmente sopravvive alla morte del corpo fisico. Qualcuno può chiamarlo anima, se preferisce.
Saltiamo avanti
Così ognuno deve avere un aspetto percettivo non-fisico che guarda dentro la realtà fisica e che percepisce soltanto una delle versioni della realtà fisica quanto-meccanica. Questo aspetto percettivo non-fisico non è soggetto alle leggi della MQ. Esso non altera in nessun modo la funzione d’onda, né la matematica della MQ, esso percepisce solamente. E siccome non è fisico, ovviamente non risiede in nessuna parte dello spazio fisico tridimensionale, nemmeno nel cervello. Se si accettano le precedenti assunzioni, questo aspetto percettivo non-fisico è la sorgente della consapevolezza conscia. È la caratteristica che distingue gli esseri senzienti dai dispositivi di laboratorio.
Blood lo chiama Mente individuale. Ad ogni persona c’è associata una Mente individuale che percepisce soltanto la funzione d’onda del cervello individuale, non quella del mondo esterno. La Mente si concentra su una sola versione della funzione d’onda, quella della quale la persona diviene cosciente.
Inoltre, ogni Mente individuale non è separata da tutte le altre ma è un frammento di una MENTE sovrastante. Questa fa sì che più osservatori concordino su quanto percepiscono.
Alla fine questa interpretazione consente anche di spiegare molte affermazioni tipiche delle tradizioni spirituali orientali.
Il mondo quantico è la danza di Shiva, e in sé è completo e coerente, cioè perfetto come lo vedono le Menti illuminate. La Mente è associata alla funzione d’onda come uno specchio che riflette la realtà, immagine usata dai maestri del Buddismo Zen. Il mondo fisico è Prakriti mentre il mondo non-fisico – la MENTE – è Purusha, come vuole la tradizione vedica. La MENTE è coscienza distaccata e beatitudine.
Va bene, Piratina e Kaiser non commentano, noi diciamo che la meccanica quantistica, della quale non capiscono nulla, è diventata una risorsa per tutti i venditori di fuffa.
Una notizia che vi riempirà di dolore, la troviamo su semi stellari (germoglieranno?):
LA MISSIONE CONTINUA 
Cosa ci racconta florentina munteanu?
Ogni cosa che vi ha portati ad oggi, era solo una preparazione per un grande salto, per una grande e importante scelta. Sta avvenendo la Grande ed Ultima Separazione. Questo blog rimane un portale aperto a chi desidera entrare, ma la mia missione continua, non qui. Riporterò qui novità. dove ci potremmo incontrare, ci rivediamo altrove, perché io e la mia Vera Fiamma, andiamo a preparare un posto per voi. Vi amo! 
Non abbiamo capito niente, tranne che forse florentina non scriverà più su quel blog (speriamo che non significhi che sta per morire).
 Continuiamo col misticismo, su raggio indaco troviamo:
RA – La legge dell’Uno.
Un testo brevissimo:
A tutti i seri ricercatori che vogliono ampliare la propria comprensione al di la’ degli “ismi”, delle polarita’ (buono-cattivo, bene-male, luce-buio ecc.) ecco un testo fondamentale per comprendere i tempi che stiamo attraversando, e quelli a venire, in cui i cambiamenti energetici e vibrazionali, inizieranno ad avere una manifestazione fisica e “personale” su ciascuno di noi.
Noi, i felini in particolare, siamo ricercatori, ma non siamo seri. Ma vediamo cosa consigliano
Qui il testo gratuito tradotto in Italiano, liberamente scaricabile: RA – La legge dell’Uno
Se ve la sentite potete andare a scaricarvi il testo (340 pagine in formato pdf) buona lettura.
Poteva mancare il pianeta x? Naturalmente no, ecco quindi massimo fratini  che su perché il cielo non ci manda segni ci presenta:
PLANET X, un “Pianeta canaglia” appartenente a un altro Sistema Stellare
Secondo i ricercatori, il pianeta Nove (Planet X) potrebbe essere un ‘ROGUE World’, ovvero un pianeta canaglia, o pianeta ladro… catturato dal nostro sistema solare. Gli scienziati ritengono che il pianeta enigmatico ha interrotto sostanzialmente le orbite degli oggetti ghiacciati, situati nel tratto più esterno del nostro sistema solare, vicino alla Fascia di Kuiper. Inoltre, PLANET X potrebbe anche essere stato responsabile dell’inclinazione dei pianeti del nostro sistema solare.
Chi saranno questi "ricercatori non è dato sapere.
Si scopre che il Pianeta Nove, alias Planet X, a volte indicato come Nibiru, è reale, un mondo alieno enigmatico che ha catturato l’interesse e la fantasia di astronomi e appassionati di fantascienza per decenni. PlanetX è un mondo sfuggente, pericoloso, misterioso e sarebbe responsabile delle orbite dalla forma strana di alcuni corpi celesti situati nei tratti più esterni del nostro sistema solare.
Stranamente, mentre i ricercatori credono fermamente che il pianeta è lì fuori, non è stato ancora visto da nessuna parte. Gli esperti comunque hanno proposto diverse teorie con diverse possibilità, ma una nuova teoria bizzarra ha fatto da poco il suo ingresso nella comunità di scienziati “cacciatori” di Planet Nine, che suggerisce come il mondo sfuggente, appunto PX, può in effetti essere un ‘pianeta interstellare” che potrebbe essere stato catturato dal nostro sistema solare.
Piratina sbadiglia dicendo che si tratta della solita fuffa. Saltiamo alla conclusione
Parlando ad una riunione della divisione dell’American Astronomical Society per le scienze planetarie (DPS) di Pasadena, il professor Brown ha detto: “Sono abbastanza sicuro, credo, che entro la fine del prossimo inverno – non questo inverno, il prossimo inverno – ci saranno abbastanza persone in cerca di Planet X che … qualcuno sta effettivamente andando a seguire attraverso telescopi sofisticati e sonde spaziai automatiche. Verrà trovato molto presto.”
Si ritiene che il mondo alieno enigmatico sarebbe di circa 4 volte le dimensioni della Terra, dieci volte la massa del nostro pianeta e ci mette tra i 10.000 e 20.000 anni ad orbitare intorno al nostro Sole.
Aspettiamo il prossimo inverno, ma un momento: quale inverno? Non è specificata la data in cui il "professor Brown" avrebbe fatto queste affermazioni. Sarà l'inverno 2016-17 o l'inverno 2017-18. Secondo Kaiser si tratta dell'inverno 3016-3017.
La neve caduta stanotte è completamente scomparsa, aspettiamo una nevicata seria come questa:
Vi salutiamo con la consueta parata finale.
 Profonde considerazioni criminologiche...
Saverio dice che lui e i suoi simili ritorneranno su Andromeda. Cosa aspettate a partire? Il viaggio è lungo...
Perché nevica a sud e non a nord? Francesco sa tutto: scie chimiche e antenne haarp...segue test idiota per riconoscere la "neve chimica"
Il "comitato sardo scie chimiche" (a riprova che i cretini sono distribuiti in tutta Italia), se la prende con Mentana tirando fuori i deliri di magda piacentini.
Bellicoso messaggio di pam, sarà mica la famosa pam che da un po' di tempo latita da queste pagine?
State male? ecco il rimedio di tutti i mali: nientemeno che la poltrona magnetica di Ighina.
E per finire ecco un noto (?????) can -tante che ci parla della lotta all'ideologia gender (???), contribuite alla battaglia comprando i suoi CD